IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

19 Pagine V   1 2 3 > » 

NIHILO Inviato il: Sep 22 2008, 12:55 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Sgubonius @ Sep 19 2008, 12:12 PM) *
[quote name='lou' date='Sep 19
sgubbyyyyyyyyyy:

avaro e misogino!
ma quante altre attitudini dobbiamo scoprire di te?!

sei un cinico travestito da postmoderno cool.gif

impara da nihilo: lui dove coglie coglie!
I capelli biondi sono bisex... uomini biondi e donne bionde! mellow.gif
Tolto kierkegaard (che poi tanto filosofo non è) non mi vengono in mente altre eccezioni alla regola. Nietzsche su che gradazione stava messo? Questo quadro confuterebbe la mia neonata tesi:

<img src="http://lafrusta.homestead.com/files/munch_nietzsche.jpg" border="0" class="linked-image" />

Peraltro... sono costretto a quotare Nihilo! unsure.gif

I veri cinici rimangono cinici anche quando sono personalmente coinvolti,
e Sgubonius lo è?
A lui la risposta.
  Forum: Links esterni a carattere culturale · Anteprima Messaggio: #6539 · Risposte: 28 · Visite: 23,511

NIHILO Inviato il: Sep 19 2008, 01:44 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Visto che, come giustamente osservò Joseph, nel pensiero
di Nietzsche Wzm e Selbstregulierung - autoregolazione
interna dell'organismo -sono concetti strettamente connessi,
sarebbe bello se qualche biologo - vero Sayo? Bentornato,
a proposito - ci dicesse la sua al riguardo.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6503 · Risposte: 27 · Visite: 46,434

NIHILO Inviato il: Sep 19 2008, 12:12 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Sgubonius @ Sep 17 2008, 09:25 PM) *
Purtroppo no laugh.gif
Credo che i capelli biondi geneticamente non siano compatibili colla filosofia!!

Posto che ciò sia vero, a me personalmente interessa molto poco! laugh.gif
  Forum: Links esterni a carattere culturale · Anteprima Messaggio: #6494 · Risposte: 28 · Visite: 23,511

NIHILO Inviato il: Sep 17 2008, 08:51 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(lou @ Sep 16 2008, 07:59 PM) *
si si dai riferiscimelo...

p.s. stamattina ho visto una biondina coi capelli ondulati che garrulava col cav. bruni
e ho pensato: è tornato l'autunno wink.gif

Ah ja, Fraulein Eleonor, toll!!
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6451 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Sep 15 2008, 11:56 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Freddie @ Sep 15 2008, 10:24 AM) *
Cacchio nihilo non ci trovi all'altezza? mellow.gif

No, assolutamente, sicuramente questo episodio
lo conosci anche tu, ma se ne faccio menzione sul
Forum è probabile che si apra una discussione infinita
con risvolti che non posso prevedere.
Lo faccio per rispetto di Fritz, credimi, per nessun'altro
motivo.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6415 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Sep 15 2008, 09:54 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(lou @ Sep 12 2008, 12:53 PM) *
ma Nì?!?!

non dici nulla delle nostre foto!
vorrei che integrassi i miei ricordi coi tuoi....
ad esempio la Wiener Schnitzel coi pfinferli!

grande esempio di cultura germanica... wink.gif

Lo farò, non appena trovo un ritaglio di tempo
sufficiente per un intervento decente.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6412 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Sep 15 2008, 09:50 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(lou @ Sep 12 2008, 06:56 PM) *
ne sei sicuro, Nì?
Leggo che Joseph muore per uno spasmo da dentizione
e dunque, suppongo, all'improvviso
- così, solo per amor di storia, nessun fanclubbismo-

No, non ne sono sicuro, ricordavo di una malattia infantile.
Allora hai ragione tu - e Sgubonius - ma di agghiacciante trovo
soltanto il solito terribile istinto premonitore di Friedrich, e mi rifiuto
di interpretare il suo sogno come espressione onirica di una inconscia
pulsione di odio verso il fratello, così tenerello.
Cmq l'episodio veramente agghiacciante sotto tutti i punti di vista della
vita di Nietzsche fu un altro, te lo riferisco per posta se vuoi, non voglio
che se ne parli qui, è un argomento troppo delicato.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6411 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Sep 12 2008, 01:23 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Perchè trovi questo sogno agghiacciante?
Nietzsche sapeva già che il fratello doveva
morire, e il gesto del padre da lui sognato ha
perfino del tenero.
Forse da questo sogno si potrebbe desumere
la prematura "laicità" del nostro.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6368 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Sep 10 2008, 02:40 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(achazia @ Sep 9 2008, 05:39 PM) *
Secondo me Colli è oltre Wittgenstein, perché se questo distingue le proposizioni logiche in tautologie e contraddizioni il "teorema di Colli" afferma precisamente che non v'è alcuna differenza fra tautologia e contraddizione. Con ciò il valore di verità è distrutto come voleva il Nietzsche degli appunti postumi critico del principio di contraddizione e della nozione logica di verità (terza parte de La volontà di potenza).

Su Heidegger ho lavorato per poco più di un'annetto prima di abbandonare un progetto su "Heidegger e la mistica" che mi aveva fruttato una borsa di studio. Ricordo, anche grazie all'aiuto degli appunti, che il mio saggio preferito era contenuto in Holzwege ed era "L'epoca dell'immagine del mondo", un ritratto impeccabile della civiltà della tecnica e della sua ideologia. Quello che voglio dire è che in tempi di imperante neopositivismo è necessario "braccare" questo genere di argomenti con maggiore aderenza ai contesti attrezzandosi di conseguenza con lo stesso bagaglio concettuale che usava, per esempio, Carnap nel criticare l'autore di Sein und Zeit.

Come scrisse il nostro Antonio Gramsci: "La superstizione scientifica porta con sè illusioni così ridicole e concezioni così infantili che la stessa superstizione religiosa ne viene nobilitata".
Ciao

Benvenuto achazia, un altro ottimo conoscitore di filosofia e non solo che
si aggrega al nostro forum. Da quello che posso capire leggendoti, conosci
bene il tedesco, o mi sbaglio?
  Forum: Nietzsche Link · Anteprima Messaggio: #6355 · Risposte: 75 · Visite: 199,716

NIHILO Inviato il: Sep 8 2008, 08:26 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


"La biografia" per eccellenza è quella di Kurt Paul Janz, non
c'è niente da fare.
Freddie ne ha sottolineato giustamente la difficilissima reperibiltà,
ma penso che le biblioteche comunali di città italiane medio-grandi
ne siano fornite. A mio avviso le altre biografie sono di importanza vera-
mente marginale rispetto a quella in questione.
  Forum: Nietzsche Opere · Anteprima Messaggio: #6331 · Risposte: 27 · Visite: 71,330

NIHILO Inviato il: Sep 5 2008, 09:58 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Se dovessi o volessi dare una connotazione estetica ai commenti di Joseph,
potrei accostarli alle innumerevoli, stupende opere d'arte in miniatura
che si possono apprezzare in quasi tutte le chiese, di piccole o grandi di-
mensioni, della MittelEuropa: HoltzSchnitzerei - intagli in legno -, raffigurazioni
policrome e iridescenti incise mirabilmente su piccole vetrate - quelle che ho
visto nella deliziosa ThomasKirche a Lipsia, dove J.S. Bach compose le sue
musiche immortali mi hanno lasciato sbalordito - ed altri ceselli che stanno
a testimoniare l'immensa perizia artigiana che i mastri germanici ereditarono
dalla nostra scuola rinascimentale. Sono plastici, lucenti, compiuti nella loro
puntuale minuziosità.
Non è una CAPTATIO BENEVOLENTIAE, ma un omaggio che voglio rendere
una volta per tutte a chi sta conferendo sempre più forza e spessore a questo
Forum.
Venendo al tema, vorrei fare solo una piccola osservazione: sì, l 'influsso geografico-
spaziale dell'ambiente sul genio - Goethe, Wagner, Nietzsche, i tantissimi matematici
e studiosi di scienze naturali, gli insuperati filologi, indoeuropeisti, penso anche archeolo-
gi che tutti o quasi nacquero, vissero e crearono nel saechsische Raum, nello spazio
geografico sassone - è una variabile da considerare, accanto ad un'altra che sembra essere
a ben vedere invece una costante, cioè la guerra, la guerra che funestò la grecia classica,
la lunga e sanguinosa guerra civile, che dopo Silla cessò ma per trasformarsi in lacerante
conflitto politico che uccise alla fine la repubblica, che percorse l'età aurea della letteratura latina
e le tante guerre tedesche.
Ciononostante una cosa mi ha sempre inquietato dello spirito tedesco, e cioè che esso è la fusione
del giorno e della notte, è razionalità sovrumana, ma nello stesso tempo delicata SehnSucht, spietatezza
dell'organizzazione burocratica e tecnocratica ma ricerca di intimità e di introspezione, è l'ebbrezza per
una manovra militare a tenaglia perfettamente riuscita e nello stesso tempo Mitleid, commossa partecipazione
alla bellezza ed al fascino della natura. E'...........Faustus.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6311 · Risposte: 36 · Visite: 20,349

NIHILO Inviato il: Sep 4 2008, 01:06 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Mi ripeto - se no che nicciofilo sarei !! laugh.gif - , ma debbo nuovamente osservare
che la "via d'uscita" -AustrittsWeg (?)- proposta da Heidegger non convince.
Fra l'altro, prima che l'uomo - Mensch - si volga a coltivare l'intenzione di
farsi "pastore dell'essere" secondo me dovranno trascorrere almeno due secoli
di nichilismo attivo, in cui la tecnologia - e l'amministrazione basata sulla po-
tenza tecnologica, come soggiungerebbero i francofortesi ( ma anche Sgubonius laugh.gif ) -
saranno sempre più massivi.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6294 · Risposte: 45 · Visite: 124,908

NIHILO Inviato il: Sep 3 2008, 09:27 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Sono d'accordo lou, l'uomo ha il motore e la donna la il carburante
- scusami per l'eccessiva prosaicità di questa frase, ma mi sembra
veramente calzante -.
Solo la dolcezza di una donna può rinfrancare un uomo spossato
dalle battaglie.
Weimar è veramente una bomboniera, così tranquilla
che nel mio albergo quando rientravo in stanza le
ragazze della reception non controllavano mai.
Non dimentichiamoci che colà, subito dopo la prima
guerra mondiale, venne redatta una Carta costituzionale
che a tutt'oggi è considerata una delle più avanzate.
Ma purtroppo non durò molto....
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6283 · Risposte: 36 · Visite: 20,349

NIHILO Inviato il: Sep 2 2008, 08:06 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Oh, Leck!
Comunque, Tritone, se vuoi parlare di N. e di filosofia fatti sotto,
abbiamo aperto un sacco di topic apposta, e non disdegniamo affatto
leggere i pensieri di chi ne sa più di noi.
Forse in questo topic è meglio che torniamo a Weimar, no?
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6278 · Risposte: 36 · Visite: 20,349

NIHILO Inviato il: Sep 1 2008, 02:14 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Condivido il tuo "scetticismo" metodologico. Io sono stato all'Archiv con Lou,
l'espressione "pellegrinaggio laico" l'ho tirata fuori io, con l'intenzione di parafrasare
ironicamente quelli veri, ma personalmente non mi sembra di nutrire un entusiasmo
"dionisiaco" per Nietzsche, a dire il vero non lo nutro per nessun autore.
Se hai studiato molto la filosofia, entra pure nel merito "tecnico", penso che io riuscirò
a starti dietro, ma non solo io, c'è Lou, c'è Sgubonius, Andrea ed altri, ma soprattutto
Joseph De Silentio - non hai letto neanche un solo suo intervento ? -.
Non sei tra fanatici, tutt'altro..........
Penso che forse Heidegger fu nazi fino a che non riuscì a veder chiaro dove il
nazismo voleva arrivare.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #6268 · Risposte: 36 · Visite: 20,349

NIHILO Inviato il: Aug 29 2008, 08:41 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


...sì, sembra la che la molto sassone Frau abbia
risposto che il letto è stato impacchettato e portato
al magazzino al piano -1.
Grande lou, tu sei stata colpita da questa foto, io non ci avevo
fatto nemmeno caso, tutto preso dal cercare qualche scritto di
Nietzsche - a parte qualche foglietto lasciato lì per bellezza,tutto
inutile, sono tedeschi, hanno portato tutto sopra -
a guardare le prime edizioni delle sue opere, a guardare le foto
di Heidegger ed altri personaggi celebri.
Mi ha molto impressionato come la Sassonia sia rimasta così
austera, così severa, così STARK, - a Berlino un simpatico
taxista mi ha detto "Waren Sie in Sachsen? Ah! Saechsich, stark! ".
E' già un miracolo che le autorità della ex DDR abbiano "risparmiato"
il Nietzsche Archiv, anzi hanno consentito ai nostri Colli e Montinari di
realizzare un'opera esegetica monumentale, grandiosa, la più valida
in assoluto nel mondo, demolendo così il primato dell'edizione patrocinata
da Elizabeth, come sappiamo molto discutibile riguardo al suo apparato.
Ciò per me è già moltissimo, ma non possiamo pretendere che nella terra
che racchiude il cuore del protestantesimo Nietzsche sia messo in primo piano.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6247 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Aug 28 2008, 08:42 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Fra l'altro a Weimar abitava anche uno zio di Nietzsche,
il cui nome adesso non mi sovviene.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #6243 · Risposte: 125 · Visite: 1,364,578

NIHILO Inviato il: Aug 27 2008, 10:06 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


P.S.
KDV = KriegsDienstverweigerung - rifiuto del servizio militare, obiezione di coscienza -
oppure K - nome impresa - DatenVerarbeitung ?
WiderKuss
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6234 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

NIHILO Inviato il: Aug 27 2008, 09:31 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(lou @ Aug 26 2008, 07:46 PM) *
eravamo io, nemo e nihilo
stupendi compagni di viaggio

non abbiamo risposto alla tua richiesta perchè davamo per scontato che tu sapessi del nostro viaggio
abbiamo oragnizzato tutto da marzo

un pò alla volta ti racconto tutto
( sono tornata ora da berlino)

ciao nihilo..sto imparando il tedesco!!!
ho imparato
Ausgang
Ausfarth
drucken e...
ka.de.ve

bacio grande
a dmn

Mi sembra che il 24 scorso a Berlino c'è stata una serata
wagneriana, posso immaginare....
Poche ore dopo essere atterrato a Fiumicino, mi è presa
una nostalgia di Berlino indescrivibile, sapevo già dentro
di me che era la mia città, la Neon Stadt, crudele e nello
stesso tempo dolce, come una vera donna, grandiosamente
dignitosa, nobilmente cupa, ferita nel suo orgoglio prussiano
.............................. , il suo bacio su di me sarebbe mortifero
se non vi ritornassi, unheimliche Begeisterung.
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6233 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

NIHILO Inviato il: Aug 26 2008, 12:30 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Joseph de Silentio @ Aug 25 2008, 05:12 PM) *
Leggo su "la Repubblica" di oggi 25 agosto (108 anni dalla morte di Nietzsche), a p. 17, che ieri all'Aquila "si è celebrata una funzione per Friedrich Wilhelm Nietzsche" (!!!???).
Un resoconto, tra gli altri, in http://www.uaar.it/news/2008/08/25/laquila...nore-nietzsche/

"Ho una paura spaventosa che un giorno mi facciano santo" (Ecce Homo, "Perché io sono un destino", I)

....Acccchhhhhhhh szzzzzzzzzzzooooooooo!! laugh.gif
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #6229 · Risposte: 18 · Visite: 19,324

NIHILO Inviato il: Aug 25 2008, 07:59 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Freddie @ Aug 22 2008, 01:15 PM) *
No mi sono fatto la francia del sud poi su fino in bretagna e normandia.. sarei passato dalla Germania nel ritorno se ci fosse stato qualcuno di noi smile.gif ma dimmi chi c'era?

...sembra che quest'anno la Normandia sia molto di moda tra
i vacanzieri.
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6225 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

NIHILO Inviato il: Aug 22 2008, 01:44 PM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


....sei andato anche tu in Germania?
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6218 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

NIHILO Inviato il: Aug 22 2008, 10:29 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


Non sono un esperto del cinema felliniano come te Sgub, ma non ti sembra
che un questo caso stai "proiettando" un pò troppo Nietzsche su Fellini?
  Forum: Arte · Anteprima Messaggio: #6216 · Risposte: 50 · Visite: 52,081

NIHILO Inviato il: Aug 22 2008, 08:33 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


...abbiamo rimesso piede sul suolo patrio prima del
14 agosto.
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6215 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

NIHILO Inviato il: Aug 20 2008, 08:16 AM


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34


CITAZIONE(Joseph de Silentio @ Aug 10 2008, 05:15 PM) *
Onorato per essere stato evocato nei sacri luoghi del culto nietzscheano, e certo che essi vi abbiano ispirato nuove questioni da sottoporre ai partecipanti al forum, qualche breve nota sulle influenze di Goethe su Nietzsche.
Goethe rappresenta senz’altro uno dei costanti punti di riferimento di Nietzsche: durante il trentennio di frequentazione delle sue opere (la prima lettura del Faust risale infatti al 1858) Goethe risulta uno degli autori più menzionati, tra l’altro quasi sempre con rispetto e ammirazione, da Nietzsche (per una rassegna delle occorrenze negli scritti nietzscheani rinvio a Turco Liveri 1982 – si veda bibliografia in fondo). Se la ricezione goethiana da parte di Nietzsche si riferisce perlopiù a questioni di carattere estetico (la lingua, per esempio) o di storia della cultura (Goethe come modello di un sentire europeo ancora di là da venire: ma per una rapida introduzione su tali aspetti si veda per esempio Venturelli 1999, pp. 164-166), è vero però che non mancano alcune influenze più specificamente filosofiche, e ritengo valga la pena di accennare ad almeno due di queste:

1) Nel Faust Nietzsche trova riportato per la prima volta, almeno in lingua tedesca, il termine “Übermensch”. E’ vero che Goethe con questa espressione intende più o meno il genio, dunque qualcosa di molto diverso (e di più tradizionale) rispetto a Nietzsche; ma resta il fatto che Goethe costituisce una delle possibili fonti per l’utilizzo di tale termine da parte di Nietzsche (per una breve ma puntuale ricostruzione storica si veda Brobjer 2008, pp. 87-88 e 167-168. Per il primo utilizzo da parte di Nietzsche dell’aggettivo "übermenschlich" nel 1859 – contenuto in OFN, Vol. I, tomo I, p. 101 – si veda Gentili 2001, pp. 43-44, che però qui si riferisce essenzialmente a Schiller e Byron).
2) L’individuo è “una collezione di esseri viventi distinti”. Questa affermazione, che Nietzsche può leggere in Lange (Lange 1866, tr. it. Vol. II, p. 275), deriva in realtà da Goethe (che appunto Lange qui cita con approvazione), il quale aveva scritto che “ogni vivente non è un singolo, ma una pluralità” (Goethe 1807, tr. it. 1983, p. 43). Anche la questione dell’individualità dunque, particolarmente dibattuta a partire dall’Ottocento e come sappiamo fondamentale nel pensiero di Nietzsche (soprattutto negli anni Ottanta), trova nella morfologia goethiana esemplificata in questa affermazione uno dei primi spunti per le riflessioni nietzscheane (per questo si veda Salaquarda 1978, tr. it. 1992, p. 34), senza contare che gli argomenti goethiani di filosofia della natura sembrano aver costituito fin da subito per il giovane Nietzsche uno strumento per discutere criticamente la teleologia kantiana (si veda Moiso 1993, pp. 120-124).
Ci sarebbe altro ancora (per esempio la ricezione nietzscheana di Spinoza attraverso la mediazione dell’interpretazione di Goethe), ma non credo sia il caso di mettere troppa carne al fuoco.

Riferimenti bibliografici:
• T. H. Brobjer, Nietzsche’s Philosophical Context. An Intellectual Biography (University of Illinois Press, Urbana and Chicago 2008)
• C. Gentili, Nietzsche (il Mulino, Bologna 2001)
• J. W. Goethe, Die Absicht eingeleitet (1807), pubbl. in Zur Naturwissenschaft überhaupt, besonders zur Morphologie (1817-1822), tr. it. La metamorfosi delle piante e altri scritti sulla scienza della natura (Guanda, Milano 1983)
• F. A. Lange, Geschichte des Materialismus, (Verlag von J. Baedeker, Iserlohn und Leipzig 1866), tr. it. (condotta sulla seconda ed. ampliata) Storia del materialismo, Voll. I e II (Monanni, Milano 1932)
• F. Moiso, La volontà di potenza in Friedrich Nietzsche. Una riconsiderazione, (“aut-aut”, 253, 1993, pp. 119-136)
• F. Nietzsche, Opere, edizione italiana condotta sul testo critico originale stabilito da Giorgio colli e Mazzino Montinari, Vol. I, tomo I, Scritti giovanili 1856-1864, a cura di M. Carpitella (Adelphi, Milano 1998)
• J. Salaquarda, Nietzsche und Lange, in “Nietzsche Studien”, VII, 1978 (tr. it. Nietzsche e Lange, in G. Campioni, A. Venturelli, a cura di, La biblioteca ideale di Nietzsche, Guida, Napoli 1992, pp. 19-43)
• G. Turco Liveri, Nietzsche. Lessico dei concetti e dei nomi delle opere nietzscheane (Armando, Roma 1982)
• A. Venturelli, “Goethe”, in G. Penzo (a cura di), Nietzsche. Atlante della sua vita e del suo pensiero (Rusconi, Milano 1999)

Joseph, mein lieber Mann - in tedesco equivale a "Mamma mia!"-, du bist ZUPA - super -.
Però, te ne prego, metti da parte la tua gentile bugia,
cioè che non conosci il tedesco, tu lo conosci eccome!
Non abbiamo avuto la possibilità di visitare il piano
superiore del Nietzsche Archiv, perchè l'accesso è consentito
solo ai ricercatori, ai laureandi e ai prof. universitari.
.....ma ad un certo punto al Grund Stock dell'archivio, un demone
- probabilmente fuggito dalla non lontanissima abitazione di Goethe-
è strisciato furtivo, ed ha sussurrato al mio orecchio "Hey du, der sehr
geherrter Doktor Professor Joseph D. S. ist hier, jetzt, genau, am ersten
Stock! Er studiert ueber Nietzsches Papiern, Fragmente, Schizzen!"

smile.gif
  Forum: Letteratura e Poesia · Anteprima Messaggio: #6211 · Risposte: 23 · Visite: 21,036

19 Pagine V   1 2 3 > » 

New Posts  Nuove risposte
No New Posts  No Nuove risposte
Hot topic  Calda (Nuove risposte)
No new  Calda (No Nuove risposte)
Poll  Nuovi Voti
No new votes  No Nuovi Voti
Closed  Disc. Chiusa
Moved  Disc. Spostata
 

Versione Lo-Fi Oggi è il: 12th December 2018 - 02:35 AM