IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

3 Pagine V  < 1 2 3  
Reply to this topicStart new topic
> Cinema
lou
messagio Jun 16 2008, 08:31 PM
Messaggio #41


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(Sgubonius @ Jun 15 2008, 07:49 PM) *
il saggio e l'uomo di cultura, ma questi sono i più piccoli degli uomini!


perchè? e come si fa ad essere bambino senza passare dal saggio?

adamo ed eva sfidarono Dio, rubando dal suo albero della conoscenza
fu quello l'affronto maggiore

avrebbero potuto rubare metalli dalle miniere d'oro
o sottrarre ad afrodite la bellezza (humm amo il mio eclettismo cool.gif )

invece il bene più custodito era il frutto della conoscenza

non è divina la conoscenza?
non è un bene più alto di ogni altro?


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jun 17 2008, 01:21 AM
Messaggio #42


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(lou @ Jun 16 2008, 09:31 PM) *
perchè? e come si fa ad essere bambino senza passare dal saggio?

non è divina la conoscenza?
non è un bene più alto di ogni altro?


Certo ci si deve passare dal senex/uomo della conoscenza, e poi passare attraverso il grande disprezzo per superarsi!
La conoscenza (la scienza) deve essere al servizio della vita, direbbe schopenauer, una gaia scienza direbbe Fritz!


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jun 20 2008, 05:51 PM
Messaggio #43


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



L'arte:

http://it.youtube.com/watch?v=Midzao33EEs


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jul 26 2008, 05:14 PM
Messaggio #44


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



Un paragone un po' azzardato ma che mi è subito venuto in mente leggendo il duro parto mai completato della "Volontà di Potenza"... assomiglia estremamente alla situazione del protagonista di Otto e Mezzo, che nel suo film vuole metterci tutto, seppellendo tutto ciò che di morto ci portiamo dentro, ma alla fine si rende conto che una tale summa concettuale è impossibile, e che l'unica soluzione è accettare il disordine così come si presenta nella sua testa. La resa dolce al naufragio nel mare dell'essere.


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Jul 27 2008, 12:25 PM
Messaggio #45


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(Sgubonius @ Jul 26 2008, 06:14 PM) *
...l'unica soluzione è accettare il disordine così come si presenta nella sua testa. La resa dolce al naufragio nel mare dell'essere.



penso che abbandonarsi al fluire della vita
sia così pacificante e pienamente umano

a volte ci si frenetizza nel costruire dighe ed arzigogolate implacature
ma la vita è più semplice
scorre lieve o tumultuosa

occorre assecondarne l'ansa
aggrapparsi all'onda per farsi trasportare
farsi veicolare
stupirsi nel constatare dove essa ti porta

non frapporre
non ostacolare
favorire

amor fati

e amore per la singola circostanza della tua vita
che ci ha portato qui
ove siamo
ove regnamo sovrani

( fascinoso fellini che descrive l'arte come richiamo del senso religioso dell'esistenza)
(( hai deciso per weimar? ci incontriamo lì?))
((( ho scovato in web la foto della tomba di lou...voglio portarle un fiorellino)))


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jul 29 2008, 11:51 PM
Messaggio #46


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(lou @ Jul 27 2008, 01:25 PM) *
( fascinoso fellini che descrive l'arte come richiamo del senso religioso dell'esistenza)
(( hai deciso per weimar? ci incontriamo lì?))
((( ho scovato in web la foto della tomba di lou...voglio portarle un fiorellino)))


Secondo Heidegger l'arte è la forma principale della volontà di potenza in quanto forza creatrice e quindi creazione di un "più" di vita. In qualche modo anche la religione nella dimensione più sincera ed attiva opera come l'arte, santificando e generando feste dove vi era solo l'aridità della ragione. In cambio però chiede sempre qualcosa...

PS: per weimar debbo abbandonare definitivamente le speranze di esserci, mi spiace, sarebbe stato sicuramente interessante. Spero non mi buttino giù la tomba di Friedrich altrimenti sarà dura accettare questa rinuncia per tutti gli eterni ritorni!! Mi farete sapere qualcosa...


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Jul 31 2008, 09:14 PM
Messaggio #47


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



CITAZIONE(Sgubonius @ Jul 29 2008, 10:51 PM) *
Secondo Heidegger l'arte è la forma principale della volontà di potenza in quanto forza creatrice e quindi creazione di un "più" di vita. In qualche modo anche la religione nella dimensione più sincera ed attiva opera come l'arte, santificando e generando feste dove vi era solo l'aridità della ragione. In cambio però chiede sempre qualcosa...

PS: per weimar debbo abbandonare definitivamente le speranze di esserci, mi spiace, sarebbe stato sicuramente interessante. Spero non mi buttino giù la tomba di Friedrich altrimenti sarà dura accettare questa rinuncia per tutti gli eterni ritorni!! Mi farete sapere qualcosa...


Secondo Heidegger o secondo Nietzsche?
Forse per il primo la WZM si manifesta nella tecnica e
specialmente nella tecnologia.
Ma sai che sto meditando di diventare spinoziano?
In fondo per Spinoza Dio non esiste, e´ solo un congegno ben oliato.
Io preferisco l´eterno ritorno come organetto che suona sempre la
stessa musica. laugh.gif


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jul 31 2008, 10:00 PM
Messaggio #48


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(NIHILO @ Jul 31 2008, 10:14 PM) *
Secondo Heidegger o secondo Nietzsche?
Forse per il primo la WZM si manifesta nella tecnica e
specialmente nella tecnologia.
Ma sai che sto meditando di diventare spinoziano?
In fondo per Spinoza Dio non esiste, e´ solo un congegno ben oliato.
Io preferisco l´eterno ritorno come organetto che suona sempre la
stessa musica. laugh.gif


Ormai H. e N. si confondono nella mia mente, diciamo il secondo attraverso il primo! blink.gif
L'arte e la tecnica sono due cose abbastanza distinte, Martin stesso fa uno sproloquio su τέκνη, επιμελεία e ποιέσις. Poi lui "ce l'ha su" colla tecnica e vede sempre la lunga ombra dell'oblio dell'essere su ogni cosa!!

PS: Spinoza è sempre una bella scelta, però è come uno stagno quieto, Nietzsche invece è come un mare in tempesta!


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Aug 22 2008, 12:53 AM
Messaggio #49


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



Aggiungo un altro spunto nato dalla ri-visione di "Giulietta degli Spiriti" (grazie a Canale 5 che mi ha sorpreso alle 4 di notte) di Federico Fellini dopo aver letto pagine e pagine sulle fasi del nichilismo...

Nel suddetto film ho in qualche modo rivisto l'esposizione che Nietzsche fa del nichilismo nei frammenti postumi finiti nella Volontà di Potenza, passo ad una più specifica descrizione: Giulietta è una donna che proietta sul mondo le sue visioni (spiriti) che in qualche modo sono una compagnia (ancorchè terribile) contro l'horror vacui della solitudine per il progressivo allontanamento del marito. Segnata da un "trauma" giovanile dall'educazione cristiana i suoi spiriti sono così soprattutte figure di rimorso e peccato, come l'uomo intimorito dalla svalutazione dei valori si rifugia inizialmente nel soprassensibile e nel nichilismo passivo. Alla fine del film la liberazione dall'autorità della madre e dal trauma della logica del peccato permettono a Giulietta di liberarsi dall'invadenza di queste presenze di morte per affermare sè stessa, pienamente, e potere così diventare padrona degli spiriti stessi (dei valori, transvalutandoli). Il tutto ovviamente nel consueto ambito molto leggiadro, mai patetico di stampo felliniano.

Qui è un assaggio del finale con lo scavalcamento nel nichilismo estatico-attivo, ma chiaramente è consigliata una visione completa che male non fa!
http://it.youtube.com/watch?v=MSbJuDdS_6M


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Aug 22 2008, 10:29 AM
Messaggio #50


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



Non sono un esperto del cinema felliniano come te Sgub, ma non ti sembra
che un questo caso stai "proiettando" un pò troppo Nietzsche su Fellini?


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Aug 22 2008, 04:13 PM
Messaggio #51


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(NIHILO @ Aug 22 2008, 11:29 AM) *
Non sono un esperto del cinema felliniano come te Sgub, ma non ti sembra
che un questo caso stai "proiettando" un pò troppo Nietzsche su Fellini?


laugh.gif Lo so... però di rimandi ce n'è!!!


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V  < 1 2 3
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th February 2019 - 01:30 PM