IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

> Il Nichilismo: partenza, transito o arrivo?
Sgubonius
messagio May 26 2008, 10:37 PM
Messaggio #1


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



Su suggerimento di Nihilo tentiamo una ardua sentenza...
Qual'è il ruolo di questa concezione all'interno della storia del pensiero, e ovviamente nel pensiero di Nietzsche?

Io penso che non possa essere un punto di arrivo, perchè non lascia spazio ad alcuna conclusione sul campo etico e risulta più deleterio per la vita di quanto possa esserlo qualunque religione.

Come sempre esso va superato, e penso che una buona rappresentazione di questo superamento sia il famoso enigma del serpente che strisciato in gola ad un pastore lo morde e viene da questi morso fino al distacco della testa che viene sputata via. Come dice l'indovino e Zarathustra stesso durante la sua convalescenza questo strangolamento è la grande nausea di pensare che "tutto è vano, tutto fu, e tutto ritorna eternamente, anche l'uomo più piccolo". E' l'eterno ritorno a rendere il nichilismo inaccettabile, esso insinua nel pastore un veleno mortale che è anche antidoto fondamentale, una volta sputata via la testa del serpente.

Solo essendo un mare in cui tutto può annegare, che può accogliere anche il torrente più nero senza scurirsi sarà possibile superare tutto ciò che è morto, far scrosciare riso di fanciulli dai feretri e alzarsi come vento gagliardo sempre vittorioso su ogni stanchezza mortale. Come poeta Zarathustra vuole ricomporre in uno ciò che è frammento ed enigma e orrida casualità e redimere ogni "così fu" in un "così volli che fosse!", perchè è il così fu (eternamente ritornante) l'ultima catena per una volontà libera (nichilista) ma non ancora creatrice. Il leone deve diventare bambino. Poi rimane solo da aggiungere quello che ho scritto nella firma...


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
 
Start new topic
Risposte
Zagreo
messagio Mar 11 2009, 09:37 AM
Messaggio #2


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 48
Iscritto il: 13-February 09
Utente Nr.: 11,490



CITAZIONE(Sgubonius @ Mar 10 2009, 07:13 PM) *
Non credo ci siano così tante differenze, il gioco del bambino Eracliteo sono gli astragali, ovvero dei dadi, non c'è strategia nei dadi!


Mi pare di ricordare che due sono le immagini del fanciullo eracliteo, ma quella a cui fa riferimento N. nella GT è questa, anche se lui la cambia nel gioco dei mucchi di sabbia (eliminando dunque la componente strategica), creando l'immagine dell'artista fanciullo, ripresa anche in PHG:
"L'eternità è un fanciullo che gioca, muovendo i pezzi sulla scacchiera: di un fanciullo è il regno." (Eraclito frammento 123)

Dato che il mio username fa riferimento al mito orfico di Zagreo tongue.gif , nato da Zeus e Core (Persefone), lacerato dai Titani, fatto rinascere dal padre, colgo l'occasione per ricordare che nella teologia orfica noi troviamo per l'appunto un fanciullo, un fanciullo che gioca ai dadi: è Dioniso, ucciso dai Titani per l'appunto mentre era occupato in questo gioco.
Tant'è vero questo che tra i simboli della passione del dio, cioè tra gli oggetti che commemoravano la morte del fanciullo divino, vi era l'astragalo, cioè il dado; e fanciullo era detto per antonomasia dagli orfici Zagreo, così come per noi Gesù è antonomasticamente il bambino, stando a un frammento vascolare e a talune inscrizioni trovate nel Kabirion di Tebe,
dove si nomina un fanciullo che si dimostra identico a Dioniso. rolleyes.gif


--------------------
Non ho mai sentito dire che le flatulenze determinino situazioni filosofiche. (Lettere a Erwin Rohde)
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Mar 11 2009, 02:10 PM
Messaggio #3


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(Zagreo @ Mar 11 2009, 09:37 AM) *
Mi pare di ricordare che due sono le immagini del fanciullo eracliteo, ma quella a cui fa riferimento N. nella GT è questa, anche se lui la cambia nel gioco dei mucchi di sabbia (eliminando dunque la componente strategica), creando l'immagine dell'artista fanciullo, ripresa anche in PHG:
"L'eternità è un fanciullo che gioca, muovendo i pezzi sulla scacchiera: di un fanciullo è il regno." (Eraclito frammento 123)


Hai ragione ho controllato e mi ero confuso io, in Eraclito (il frammento è il 52) si parla di un gioco da scacchiera (gli astragali erano in un altro detto di Eraclito dove era il filosofo stesso che ci giocava con dei bambini), ma sarei propenso a non considerare il suo un gioco "strategico", nel senso che il muovere i pezzi sulla scacchiera è da intendersi come il movimento del fuoco che una sua logica, il Logos appunto di cui eraclito parla spesso, ma che non è in alcun modo una logica di stampo aristotelico/metafisico e quindi strategica, è altro dalle logiche umane (fr.1: "Di questo lógos che è sempre gli uomini non hanno intelligenza").

Ho appena terminato di leggere l'Eraclito di Heidegger, e il filosofo tedesco è molto abile nello sciogliere queste questioni. L'idea qui vigente è sostanzialmente la medesima del fanciullo che fa e disfa i cumuli di sabbia, in quanto sposta le particelle che compongono l'universo creando e distruggendo, ma il tutto giocando, innocentemente, similmente alle Parche per usare altra mitologia. E solo questa innocenza può dominare l'eternità che è di per sè oltre bene e male (che fanno parte degli opposti in lotta) e quindi si va all'eterno ritorno e torniamo a Nietzsche.


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Zagreo
messagio Mar 11 2009, 08:46 PM
Messaggio #4


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 48
Iscritto il: 13-February 09
Utente Nr.: 11,490



CITAZIONE(Sgubonius @ Mar 11 2009, 02:10 PM) *
Hai ragione ho controllato e mi ero confuso io, in Eraclito (il frammento è il 52) si parla di un gioco da scacchiera (gli astragali erano in un altro detto di Eraclito dove era il filosofo stesso che ci giocava con dei bambini), ma sarei propenso a non considerare il suo un gioco "strategico", nel senso che il muovere i pezzi sulla scacchiera è da intendersi come il movimento del fuoco che una sua logica, il Logos appunto di cui eraclito parla spesso, ma che non è in alcun modo una logica di stampo aristotelico/metafisico e quindi strategica, è altro dalle logiche umane (fr.1: "Di questo lógos che è sempre gli uomini non hanno intelligenza").

Ho appena terminato di leggere l'Eraclito di Heidegger, e il filosofo tedesco è molto abile nello sciogliere queste questioni. L'idea qui vigente è sostanzialmente la medesima del fanciullo che fa e disfa i cumuli di sabbia, in quanto sposta le particelle che compongono l'universo creando e distruggendo, ma il tutto giocando, innocentemente, similmente alle Parche per usare altra mitologia. E solo questa innocenza può dominare l'eternità che è di per sè oltre bene e male (che fanno parte degli opposti in lotta) e quindi si va all'eterno ritorno e torniamo a Nietzsche.


Si sono sostanzialmente d'accordo nel non confondere la "strategia" con la logica di stampo aristotelico/metafisico.
Interessante il discorso sull'innocenza di Heidegger
Io sono più indirizzato verso una visione del fanciullo di N. come ritratto d'artista, rappresentazione di una forza plastica che non si placa nel raggiungimento di uno stato, ma distrugge per poi costruire da capo (innalza mucchi di sabbia e li disperde): in pratica l'operare artistico. Si riallaccia all'essere-divenire, come giustificazione del divenire, "solo come fenomeni estetici l'esistenza e il mondo sono eternamente giustificati".
In questo senso starebbe la differenza con il gioco del fanciullo eracliteo che, secondo me, ha una componente più "progettata" (e temporale), cioè si concentra sul significato di disporre, mettere un ordine tra le pedine, governare le disposizioni che si susseguono sulla scacchiera. Mi sembra addirittura che qualcuno abbia voluto (erroneamente) leggervi l'origine del gioco degli scacchi.
Questa è solo la mia posizione, ben conscio della difficoltà nell'interpretare Eraclito. wink.gif


--------------------
Non ho mai sentito dire che le flatulenze determinino situazioni filosofiche. (Lettere a Erwin Rohde)
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Inserisci in questo messaggio
Sgubonius   Il Nichilismo: partenza, transito o arrivo?   May 26 2008, 10:37 PM
NIHILO   Fastoso il preludio di Sgubonius, che già guarda a...   May 29 2008, 07:44 AM
Irenisch   Io credo sia un transito,probabilmente necessario ...   May 29 2008, 11:19 AM
Sgubonius   Io credo sia un transito,probabilmente necessario ...   May 29 2008, 11:50 AM
NIHILO   Penso che considerare il nichilismo un arrivo sia ...   May 30 2008, 02:15 PM
Sgubonius   Il determinismo è sì un tema trattato dalla filoso...   May 30 2008, 02:40 PM
NIHILO   Sono d'accordo con te, è un transito -Ubergang...   May 29 2008, 11:37 AM
Irenisch   Nihilo, credo tu abbia frainteso la mia affermazi...   May 29 2008, 07:14 PM
Sgubonius   Sgubonius, penso che dalla volontà del nulla si de...   May 29 2008, 07:46 PM
NIHILO   Nihilo, credo tu abbia frainteso la mia affermazi...   May 30 2008, 09:30 AM
NIHILO   La tecnica è senz'altro l'arma più possent...   May 30 2008, 09:54 AM
NIHILO   Nietzsche disse che "il nichilismo è l'os...   Jun 4 2008, 11:49 AM
Sgubonius   Nietzsche disse che "il nichilismo è l'os...   Sep 3 2008, 03:19 PM
NIHILO   Mi ripeto - se no che nicciofilo sarei !! ...   Sep 4 2008, 01:06 PM
Sgubonius   Mi ripeto - se no che nicciofilo sarei !! ...   Sep 4 2008, 06:48 PM
rasema74   Il leone, il grande nichilista che distrugge i val...   Jan 29 2009, 02:22 PM
Sgubonius   Il problema del passaggio dal Leone al Fanciullo c...   Jan 30 2009, 03:41 PM
rasema74   Il leone ha sconfitto il drago del Tu devi e quind...   Jan 31 2009, 05:26 AM
Sgubonius   Eppure un fanciullo e', per antonomasia, colui...   Jan 31 2009, 02:40 PM
rasema74   Il bambino è pericoloso per sè stesso, è irrespons...   Jan 31 2009, 05:20 PM
roberto.borghesi   Ma che infanzia hai avuto? Dove sei cresciuto, in ...   Jan 31 2009, 07:01 PM
lou   carissimo ras spero che il tempo laggiù ti sia lie...   Jan 29 2009, 03:04 PM
rasema74   Ciao Lou, dopo due mesi di sbattimenti ad esaudire...   Jan 30 2009, 04:40 AM
lou   Ciao Lou, E siccome il prode Federico e' qui c...   Jan 30 2009, 04:07 PM
rasema74   Hai ragione Lou, appena ne trovo uno bello lo cari...   Jan 31 2009, 05:45 AM
Sgubonius   Mah, mettiamola in altro modo dato che le metafore...   Jan 31 2009, 06:28 PM
rasema74   Mah, mettiamola in altro modo dato che le metafore...   Feb 3 2009, 09:23 AM
Sgubonius   L'innocenza è nella colpa, io posso essere cat...   Feb 3 2009, 02:59 PM
rasema74   L'innocenza è nella colpa, io posso essere cat...   Feb 4 2009, 08:35 AM
Sgubonius   Si certo ma mi pare una disputa sterile sulle paro...   Feb 6 2009, 12:31 AM
BlackSmith   Su suggerimento di Nihilo tentiamo una ardua sente...   Mar 9 2009, 07:14 PM
Nachtlied   Io distinguerei due tipi di nichilismo, un nichili...   Mar 9 2009, 08:10 PM
Sgubonius   Io distinguerei due tipi di nichilismo, un nichili...   Mar 9 2009, 10:33 PM
BlackSmith   Il discorso sul nichilismo va di pari passo col di...   Mar 10 2009, 08:03 AM
Sgubonius   Ahah non penso di poterti aiutare molto! Anche...   Mar 10 2009, 01:11 PM
Zagreo   eppure eraclito dice che l'"aioon[che rin...   Mar 10 2009, 06:19 PM
Sgubonius   Bisogna però fare attenzione a non confondere il b...   Mar 10 2009, 07:13 PM
Nachtlied   Sei sicuro che N. sarebbe contento di essere chiam...   Mar 10 2009, 07:05 PM
Zagreo   Non credo ci siano così tante differenze, il gioco...   Mar 11 2009, 09:37 AM
Sgubonius   Mi pare di ricordare che due sono le immagini del ...   Mar 11 2009, 02:10 PM
Zagreo   Hai ragione ho controllato e mi ero confuso io, in...   Mar 11 2009, 08:46 PM
Sgubonius   Creare e distruggere sono anche dovuti alla sempli...   Mar 11 2009, 10:08 PM
Zagreo   Il tuo intervento è certamente da apprezzare, il l...   Mar 12 2009, 12:19 PM
Sgubonius   Secondo me è proprio per la carenza “storica” che ...   Mar 12 2009, 12:43 PM
Zagreo   Certamente, però d'altronde è anche vero che r...   Mar 12 2009, 01:20 PM
Sgubonius   Anzi -e poi chiudo perchè il tema era il nichilism...   Mar 12 2009, 02:06 PM


Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Passa a: Normale · Passa a: Lineare · Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 12th December 2019 - 03:57 PM