IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

 
Reply to this topicStart new topic
> Andrea Zanzotto
lou
messagio Nov 18 2007, 01:53 PM
Messaggio #1


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



( Da "Dietro il paesaggio")

Ormai

Ormai la primula e il calore
ai piedi e il verde acume del mondo

I tappeti scoperti
le logge vibrate dal vento ed il sole
tranquillo baco di spinosi boschi;
il mio male lontano, la sete distinta
come un'altra vita nel petto


Qui non resta che cingersi intorno il paesaggio
qui volgere le spalle.


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 21 2007, 08:41 PM
Messaggio #2


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Colloquio

Improbabile esistere di ora
in ora allinea me e le siepi
all'ultimo tremore
della diletta luna,
vocali foglie emana
l'intimo lume della valle E tu
in un marzo perpetuo le campane
dei Vesperi, la meraviglia
delle gemme e dei selvosi uccelli
e del languore, nel ripido muro
nella strofa scalfita ansimando m'accenni;
nel muro aperto da piogge e da vermi
il fortunato marzo mi spieghi tu con umili
lontanissimi errori, a me nel vivo
d'ottobre altrimenti annientato

ad altri affanni attento
Sola sarai, calce sfinita e segno,
sola sarai fin che duri il letargo
o s'ecciti la vita.
...............
E marzo quasi verde quasi
meriggio acceso di domenica
marzo senza misteri
inebetì nel muro


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Jan 12 2008, 08:46 PM
Messaggio #3


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Nihilo, hai visto cosa ho trovato navigando senza rotta!! rolleyes.gif


Il Premio Friedrich Hölderlin dell'Università di Tubinga ad Andrea Zanzotto

Berlino, 12 luglio 2005

Il poeta Andrea Zanzotto, 84 anni, uno dei maggiori esponenti della lirica italiana del secondo Novecento, è il vincitore dell'edizione 2005 del premio "Friedrich Hölderlin", assegnato dalla città e dall'Università di Tubinga, in Germania.

L'opera di Zanzotto, scrive la giuria del prestigioso premio, si collega in modo particolare alla lirica del grande poeta tedesco Hölderlin (1770-1843), specificatamente per quanto riguarda la riflessione del rapporto tra uomo e natura.
Andrea Zanzotto ha ricevuto un assegno di 10.000 euro e la giuria del premio Holderlin si attiverà presso le più importanti case editrici della Germania affinché la sua opera completa possa essere tradotta al più presto in tedesco.

Andrea Zanzotto è il primo poeta italiano a conquistare l'alto riconoscimento tedesco.

Ahumm


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Jan 14 2008, 09:46 AM
Messaggio #4


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



Brava Lou, e bravo ovviamente anche
Zanzotto, che io non conosco - per mia
ignoranza, non per sua colpa -.


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Jan 14 2008, 10:02 AM
Messaggio #5


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Anch'io l'ho conosciuto per caso, sai quegli incontri fugaci
in cui nn capisci il perchè di quel miele
ma resti appiccicato da una certa malìa

Leggi questa
....questa m'invischia


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Jan 14 2008, 10:04 AM
Messaggio #6


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Luna puella pallidula,
Luna flora eremitica,
Luna unica selenita,
distonia vita traviata,
atonia vita evitata,
mataia, matta morula,
vampirisma, paralisi,
glabro latte, polarizzato zucchero,
peste innocente, patrona inclemente,
protovergine, alfa privativo,
degravitante sughero,
pomo e potenza della polvere,
phiala e coscienza delle tenebre,
geyser, fase, cariocinesi,
Luna neve nevissima novissima,
Luna galcies-glaciei
Luna medulla cordis mei,
vertigine
per secanti e tangenti fugitiva

La mole della mia fatica
già da me sgombri
la mia sostanza sgombri
a me cresci a me vieni a te vengo
………………………….
………………………….

(Luna puella pallidula)

………………………….


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
2 utenti stanno leggendo questa discussione (2 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 10th December 2019 - 10:08 PM