IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

5 Pagine V   1 2 3 > » 

phys- Inviato il: Sep 6 2010, 10:36 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Nuova edizione di Così parlò Zarathustra con traduzione, introduzione e commento di Sossio Giametta; editore Bompiani.

Purtroppo l'articolo non è presente sul sito Corriere.it ma io l'ho trovato piuttosto interessante.
E' a pagina 29 del Corriere della Sera, 6 settembre 2010.

Interessante e lucido, mi ha fatto venire voglia di leggere il libro... smile.gif
Finisce con una tesi un po'radicale, niente di nuovo ma non voglio spoilerare...
  Forum: Nietzsche Link · Anteprima Messaggio: #8584 · Risposte: 1 · Visite: 4,173

phys- Inviato il: Jul 13 2010, 11:12 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15



Scusate, non vorrei fare il guastafeste, ma non capisco la logica di discutere di questioni avanzate quando non si posseggono i "prerequisiti".
In questo modo si rimane a un livello "divulgativo" senza realmente comprendere le questioni, quindi è futile prendere posizione.
Nemmeno il grande Nietzsche avrebbe potuto dire qualcosa di rilevante in materia senza lunghi e attenti studi, e probabilmente non avrebbe avuto interesse sufficiente per dedicarvi tanto tempo.
Forse è meglio limitare le incursioni scientifiche in ciò che si può comunque affrontare in maniera soddisfacente in prima persona; più prosaicamente, citando Feynman: "the pleasure of finding things out".
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #8557 · Risposte: 37 · Visite: 56,273

phys- Inviato il: Apr 10 2009, 10:25 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Ehi Andrea, pensavo giusto a te... Spero che Montesilvano sia stato risparmiato (c'è il Gran Sasso in mezzo almeno)!

Certo che un terremoto di magnitudo 6,2 abbia causato quasi 300 morti sembra assurdo... Adesso si legge che nella malta delle costruzioni ci fosse la sabbia del mare...
  Forum: Nietzsche Opere · Anteprima Messaggio: #8100 · Risposte: 6 · Visite: 10,643

phys- Inviato il: Mar 4 2008, 10:53 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Perché estrapolare il senso della teoria darwiniana al di fuori dei confini empirici che essa si è posta?
Ha forse mai detto Darwin che l'evoluzione "avanza verso una forma sempre più perfetta"?
L'osservazione che non sempre ciò che è migliore sopravvive può forse essere un ironico complemento, non certo un argomento contro.

[EDIT] L'uomo di Neanderthal aveva un cervello di dimensioni superiori a quelle dell'Homo Sapiens, magari quest'ultimo era semplicemente più violento e ha prevalso nella lotta per la sopravvivenza mentre il primo al termine dell'ultima era glaciale avrebbe potuto sviluppare una cultura straordinaria, e forse più spirituale e meno violenta, se non si fosse estinto.
O magari no.
D'altra parte il concetto di "forma superiore" non è quanto di più opinabile, tanto più alla luce della relativizzazione dei valori operata dallo stesso Nietzsche?
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #4839 · Risposte: 27 · Visite: 49,279

phys- Inviato il: Feb 27 2008, 02:11 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Mai visto, credo che sia un po'vecchio ormai.
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #4794 · Risposte: 10 · Visite: 9,897

phys- Inviato il: Feb 27 2008, 11:43 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Non hai tutti i torti, anch'io penso che la scienza non sia esattamente qualcosa di "ameno", d'altra parte neanche l'arte necessariamente lo è.
Però non bisogna neanche esagerare nel senso opposto: nella mia esperienza ho trovato un grande senso di bellezza nelle teorie scientifiche, solo che è un bello diverso da quello artistico, anche se non saprei spiegare bene in cosa differiscono.
Poi che "durezza e freddezza siano di rigore" mi pare opinabile, anzi secondo me l'impervietà della materia dovrebbe essere stemperata dalle doti umane di chi la pratica, cosa che di rado avviene a causa dei limiti personali dei diretti interessati.
A mio parere una scienza sostenibile passa anche attraverso una disposizione interiore benevola senza la quale il "portare alle estreme conseguenze" i risultati nuovi della scienza, che possono anche non essere piacevoli, finirebbe per introdurre una disumanità gratuita e insensata.
Circolava la barzelletta che i fisici ungheresi fossero stati mandati dai marziani per distruggere la Terra perché molti di loro, in particolare Edward Teller, teorizzavano la guerra atomica come "normale" alla luce del nuovo scenario.
Un ritorno alla "gioia del pensiero" di Einstein mi pare la risposta più adeguata a quel tipo di mentalità.
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #4791 · Risposte: 10 · Visite: 9,897

phys- Inviato il: Feb 21 2008, 02:29 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Non conosco molto il mondo dei rally, come in genere quello dell'automobile: sono più amante delle moto.
  Forum: Area libera generale · Anteprima Messaggio: #4725 · Risposte: 6 · Visite: 5,273

phys- Inviato il: Feb 21 2008, 10:52 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


CITAZIONE(NIHILO @ Feb 21 2008, 10:18 AM) *
Phys, tu che moto hai?
Hai partecipato per caso a qualche raduno
harley Davidson in giro per il mondo?


Naa... Ho una vecchia Suzukina 250, adatta alle mie tasche di studente.
Non è carina?

  Forum: Area libera generale · Anteprima Messaggio: #4714 · Risposte: 6 · Visite: 5,273

phys- Inviato il: Feb 20 2008, 11:09 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15




Ma anche no. Ha le gomme troppo lisce per essere stata "quasi sempre in garage" come sostiene Casey Stoner.
E poi il Monster è più bello. laugh.gif
  Forum: Area libera generale · Anteprima Messaggio: #4706 · Risposte: 6 · Visite: 5,273

phys- Inviato il: Feb 7 2008, 05:26 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Periodo un po'critico ma se riesco faccio un salto! smile.gif
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #4498 · Risposte: 6 · Visite: 6,603

phys- Inviato il: Feb 6 2008, 07:17 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Credo che la nozione di verità sia strettamente legata a quella di volontà: a seconda di quanto potere attribuiamo a quest'ultima la prima diventa più o meno univoca.

Grazie dell'invito NIHILO! Però Weimar è un po'troppo impegnativo, grazie comunque. smile.gif
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #4487 · Risposte: 6 · Visite: 6,603

phys- Inviato il: Feb 5 2008, 02:21 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Ma il superuomo è immune al risentimento!
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #4463 · Risposte: 140 · Visite: 152,098

phys- Inviato il: Feb 5 2008, 02:17 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Ogni grande idea nasce come eresia e finisce per diventare pregiudizio. Non ricordo chi l'ha detto, ma ci riflettevo sopra perché oggi la teoria della relatività (ristretta) è usata come metro di paragone per una selezione preliminare delle nuove teorie fisiche: quelle che sono compatibili con essa vengono considerate per ulteriori prove, quelle che non lo sono vengono scartate.
In pratica si dà per scontato che la relatività ristretta sia IL modello effettivo per lo spaziotempo piatto.
Non che questa pratica non sia fruttuosa: in questo modo si possono ottenere una quantità di informazioni su teorie fisiche pionieristiche di cui si ignorano i dettagli espliciti attraverso i soli principi di invarianza della relatività ristretta.
Inoltre fare diversamente condannerebbe alla paralisi perché andrebbe rifondata l'intera fisica moderna.
Tuttavia se non si fa lo sforzo di ricordare costantemente che anche la più profonda e fruttuosa teoria fisica potrebbe contenere qualche difetto essenziale, i pregiudizi si stratificano e finiscono per fuoriuscire dal loro ambito "fisologico" e creare una fossilizzazione che potrebbe rallentare lo sviluppo delle nuove teorie in qualche aspetto cruciale.
Secondo me non c'è niente di più difficile che esplicitare e ammettere i propri pregiudizi, e la cosa sorprendente è che la maggior parte delle persone, anche che operano nel mondo della cultura, fa ben poco sforzo in tal senso.
Ad esempio quelli che sono proprio "convinti" sul pensiero nicciano a un certo punto cominciano a dare per scontati concetti quali eterno ritorno, volontà di potenza...
Non dico che essi non siano validi, e certamente sono fruttuosi, ma sono pur sempre il risultato della riflessione di un uomo per quanto geniale, e in quanto tali andrebbero sempre considerati con un certo sospetto, o no?
Inoltre se è ridicolo il pregiudizio "positivistico" (il mondo va verso un miglioramento grazie al progedire delle conoscenze, in particolare di quelle scientifiche), è ancora più ridicolo il pregiudizio "oltremorale"; ad esempio è fantastico vedere la gente arrampicarsi sugli specchi per dimostrare che "non esiste la verità" in situazioni in cui tutta l'evidenza va contro questa affermazione.
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #4462 · Risposte: 6 · Visite: 6,603

phys- Inviato il: Feb 5 2008, 01:43 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Bé che dire, complimenti, non capita tutti i giorni di incontrare un superuomo.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #4460 · Risposte: 140 · Visite: 152,098

phys- Inviato il: Feb 5 2008, 12:10 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Secondo me sbagli in due sensi: in primo lugo nell'"accettazione" del concetto di superuomo perché esso fa parte della forma mentis di Nietzsche, e anche se ti interessi al suo pensiero non devi necessariamente appiattirtici e fare tuoi tutti i suoi concetti automaticamente.
In secondo luogo cerchi di dare troppe "determinazioni" all'ipotetico superuomo, facendone una figura che segue un certo stile di vita.
  Forum: Nietzsche Pensiero · Anteprima Messaggio: #4458 · Risposte: 140 · Visite: 152,098

phys- Inviato il: Jan 27 2008, 10:00 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Quello di Agostino è un linguaggio che preso alla lettera non può aspirare a una coerenza logica ma piuttosto cerca di essere espressivo secondo i concetti del suo tempo.
Cercare di applicare la logica moderna alle sue proposizioni richiede di "tradurre" i suoi costrutti, che presi letteralmente possono risultare non ben definiti, con qualche equivalente logico moderno.

Se si riesce a mettersi d'accordo su come operare questa traspozione, si può effettivamente arrivare a giudicare in merito al contenuto da un punto di vista logico.
Il problema è che chiarificare un'espressione "ambigua" rischia di aggiugere un significato che in precedenza non c'era, proprio a causa della mancata percezione dell'ambiguità da parte dell'autore.

Da un punto di vista contemporaneo, quasi tutte le affermazioni filosofiche del passato sono prive di senso se prese alla lettera.
Interpretarle secondo criteri moderni può essere possibile se c'è una formulazione abbastanza chiara in origine, e si può essere d'accordo in linea di massima su che senso assegnargli, ma di fronte a un'espressione come "tu sei intero dappertutto" non mi pare che abbia molto senso mettersi a introdurre delle precisazioni "topologiche" che erano completamente estranee all'intento di Agostino (non poteva sentire la necessità di essere più preciso), e poi analizzare logicamente basandosi su queste precisazioni.
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #4325 · Risposte: 12 · Visite: 8,034

phys- Inviato il: Jan 7 2008, 08:09 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


"La memoria è la base della cultura" A.Einstein

"Io non ho mai imparato niente a memoria" A.Einstein

blink.gif ohmy.gif
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #3976 · Risposte: 9 · Visite: 8,512

phys- Inviato il: Dec 16 2007, 06:34 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Da un punto di vista strettamente logico mi sembra che siano antinomie del tipo "io sono un bugiardo", cioé indecidibili nella logica binaria elementare.
Ci sono logiche formali, che si allontanano dal senso comune, in cui si può dare un valore di verità anche ad espressioni di questo tipo, ma non sono abbastanza esperto per entrare nei dettagli.

Credo che comunque la frase "tutto è relativo" sia usata per lo più in un contesto meno universale, quindi si indica un ambito circoscritto nel quale vale ciò, ma lo si enuncia come "verità" dall'esterno dove invece si possono fare asserzioni.

In generale estrapolare una proprietà valida in un ambito circoscritto a un'ipotetica "totalità" introduce delle contraddizioni logiche, che non sempre si possono rimuovere, neanche in modo formale.
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #3813 · Risposte: 12 · Visite: 8,034

phys- Inviato il: Dec 5 2007, 11:11 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


La visita è stata per certi versi un po'deludente: a volte un'impressione un po'di "giro turistico" per intendersi.
Suppongo che per apprezzare appieno l'attività si debba andare al CERN per lavoro...

Dall'esterno dà l'impressione di un ambiente abbastanza burocratizzato, spero che almeno chi opera al suo interno disponga di una certa libertà scientifica; certo la pianificazione è soffocante, ci sono esperimenti già programmati per anni e anni.
Comunque le descrizioni e i dati degli esperiementi sono accessibili on line, così come gli strumenti di analisi dati.

Inoltre mi ha fatto riflettere sulla difficoltà di seguire un percorso scientifico all'interno di una struttura tanto complessa senza rischiare di farsi "trascinare" dallo status quo, e invece riuscire a coglierne gli aspetti più "utili".
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #3622 · Risposte: 7 · Visite: 7,527

phys- Inviato il: Nov 26 2007, 10:24 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Tanto per cominciare sarà 27/11 - 2/12
  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #3430 · Risposte: 7 · Visite: 7,527

phys- Inviato il: Nov 23 2007, 01:10 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


  Forum: Scienza · Anteprima Messaggio: #3314 · Risposte: 9 · Visite: 8,512

phys- Inviato il: Nov 16 2007, 02:46 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Ti posso fare anch'io un esempio, sulla falsariga di quanto dice Sandro: su un oggetto che può esistere o meno "in astratto" (a seconda se si assume il punto di vista realista o idealista) talvolta è possibile operare in pratica soltanto attraverso una sua "rappresentazione", ma ciò non significa che quest'ultima abbia un carattere determinante ai fini dell'esistenza o meno dell'oggetto, anzi spesso introduce solo degli aspetti irrilevanti che possono essere fuorvianti perché evidenzia maggiormente alcune caratteritiche rispetto ad altre.

Ciò non toglie che la rappresentazione può anche essere l'unico modo possibile di accedere all'oggetto stesso.
In genere le percezioni sensoriali non sono che dati di una rappresentazione, non certo un accesso diretto al supposto ente autonomamente esistente, o in alternativa alla proiezione delle nostre facoltà.

Per esempio immagina un palo per come appare nel campo visivo di alcune persone via via più lontane da esso: per i più vicini esso occuperà quasi tutto il campo visivo, mentre per i più lontani apparirà di estensione limitata.
"La dimensione del sole è pari a un piede" diceva Eraclito. wink.gif
Ora, l'estensione angolare del palo evidentemente è una rappresentazione di qualche caratteristica del palo stesso che possiamo ricostruire teoricamente analizzando come cambia per gli osservatori posti in punti diversi.

Ma l'esistenza della rappresentazione non ci dice nulla sull'esistenza o meno dell'oggetto indipendentemente dal soggetto osservante: ognuno è libero di pensare che il primo abbia un'esistenza autonoma e che la rappresentazione nasca da un'interazione con esso, oppure che la rappresentazione sia una creazione esclusivamente del soggetto.
Questo se ci atteniamo unicamente a ciò che è attingibile sensibilmente, cioé alla rappresentazione che i sensi ci offrono di qualcosa che può esistere autonomamente ma anche no (il punto è che chiarire il senso di quest'ultima affermazione può non essere proprio possibile: per questo si può scegliere di non addentrarsi in questo terreno "metafisico").
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #3147 · Risposte: 17 · Visite: 80,337

phys- Inviato il: Nov 16 2007, 02:00 AM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Se metti un link per le donazioni con Paypal o simili potresti avere delle belle sorprese. wink.gif
  Forum: Area libera generale · Anteprima Messaggio: #3146 · Risposte: 9 · Visite: 5,252

phys- Inviato il: Oct 2 2007, 10:04 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


Nessuno può competere con la scuola Hokuto.
  Forum: Filosofi e Filosofie · Anteprima Messaggio: #2336 · Risposte: 6 · Visite: 5,679

phys- Inviato il: Oct 2 2007, 09:52 PM


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 111
Iscritto il: 22-March 07
Utente Nr.: 15


CITAZIONE(WonderWoman @ Oct 2 2007, 05:17 PM) *
ma non c'è nient'altro oltre a nietzsche per voi...
mi piacciono quelli di intenso spessore psicologico e di intensa sofferenza interiore


Allora I dolori del giovane Werther (e abbiamo fatto l'accoppiata sul forum dei romanzi epistolari pericolosi).
  Forum: Area libera generale · Anteprima Messaggio: #2335 · Risposte: 19 · Visite: 10,024

5 Pagine V   1 2 3 > » 

New Posts  Nuove risposte
No New Posts  No Nuove risposte
Hot topic  Calda (Nuove risposte)
No new  Calda (No Nuove risposte)
Poll  Nuovi Voti
No new votes  No Nuovi Voti
Closed  Disc. Chiusa
Moved  Disc. Spostata
 

Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th September 2019 - 01:24 PM