IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

 
Reply to this topicStart new topic
> Presentazione e Domanda tesina, hannah arendt-nietzsche
Diri
messagio May 28 2010, 11:29 PM
Messaggio #1


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 27-May 10
Utente Nr.: 25,786



Salve a tutti,
incomincio col presentarmi,mi chiamo Marco e sono nuovo, da appena 2 giorni registrato e trovo davvero interessante questo forum smile.gif..amo profondamente Nietzsche e tutta la filosofia,sono di maturità quest'anno quindi non ho una preparazione nella materia pari a quella di molti di voi (sicuramente)..ma nel mio piccolo ho approfondito parecchio lo studio della filosofia attraverso dvd (vattimo ecc + i dvd del caffè filosofico che consiglio di guardare a chi non sia ancora capitato;qualche libro di Nietzsche -il mio filosofo preferito- ecc ecc )..stavo pensando di preparare la tesina della maturità sul Totalitarismo..collegare Hanna Arendt-il caso Eichmann ecc..vorrei sapere quali collegamenti potrei fare con Nietzsche riguardo al totalitarismo o ad Hannah..non vorrei privarmi di parlarne..cosi', se qualcuno ha qualche idea o suggerimento sarei felice se lo esponesse smile.gif.. (anche perchè ho saputo che il presidente della commissione dell'esame è docente di Filosofia quindi vorrei puntare sulla mia materia preferita)..grazie in anticipo smile.gif
Marco rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio May 30 2010, 01:58 AM
Messaggio #2


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



Onestamente eviterei l'accoppiata Nietzsche-totalitarismo, da una parte perché è una cosa piuttosto trita, dall'altra perché è molto discutibile.
Non saprei nemmeno aiutarti molto, volendo i temi sono quelli che saprai: il nazismo, la razza forte e quella debole, il padrone e il servo, la volontà di potenza, ecc... però a mio parere basta un'analisi un po' approfondita dei testi di Nietzsche per vedere che niente di tutto questo è realmente collegabile al totalitarismo.


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diri
messagio May 30 2010, 07:00 PM
Messaggio #3


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 27-May 10
Utente Nr.: 25,786



umh in effetti lo sospettavo e anche per quello stavo entrando un pò in crisi..purtroppo una idea di tesina incentrata sul genio e sulla follia, di cui nietzsche chiaramente ne era il punto centrale, mi è stata "fregata" e mi ritrovo a doverla fare sul totalitarismo (argomento di cui in classe mia non tratterà nessuno) perchè bene o male è una tesina che mi permette di collegare le varie materie.. sad.gif mi toccherà rinunciare a Nietzsche e sperare me lo chiedano loro..
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Freddie
messagio May 31 2010, 01:00 AM
Messaggio #4


Administrator
**********

Gruppo: Root Admin
Messaggi: 345
Iscritto il: 20-March 07
Da: Trento
Utente Nr.: 1



Purtroppo non posso far altro che esser concorde con quello che dice Sgubonius (ps ciao sgub come stai????)
Sopratutto perché si entra davvero in un terreno minato dove la soggettività del docente che hai di fronte la fa da padrona...
Potresti provare a fare una tesina su come "scollegare" N. dal totalitarismo wink.gif


--------------------
CITAZIONE
Dei buoni denti e uno stomaco forte - t'auguro questo!
E se ti sei trovato col mio libro,
ti troverai di certo anche con me.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio May 31 2010, 02:50 PM
Messaggio #5


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(Diri @ May 30 2010, 08:00 PM) *
umh in effetti lo sospettavo e anche per quello stavo entrando un pò in crisi..purtroppo una idea di tesina incentrata sul genio e sulla follia, di cui nietzsche chiaramente ne era il punto centrale, mi è stata "fregata" e mi ritrovo a doverla fare sul totalitarismo (argomento di cui in classe mia non tratterà nessuno) perchè bene o male è una tesina che mi permette di collegare le varie materie.. sad.gif mi toccherà rinunciare a Nietzsche e sperare me lo chiedano loro..


Alla peggio puoi tentare una cosa sull'uso improprio e propagandistico che il totalitarismo fa della cultura, compresa quella filosofica (nietzsche ma anche wagner).
E' arcinoto, e facilmente trattabile, l'esempio dell'intervento della sorella Elizabeth sulla bozza per la "Volontà di Potenza". Anche tutta l'ipotesi di antisemitismo si fonda su questo.

PS: tutto bene!


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diri
messagio May 31 2010, 03:41 PM
Messaggio #6


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 27-May 10
Utente Nr.: 25,786



..questa è davvero una bella idea,non sarebbe male descrivere come il totalitarismo tende a "modificare" le varie visioni filosofiche di filosofi come nietzsche ecc..grazie mille davvero un buon consiglio smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Jun 1 2010, 01:11 AM
Messaggio #7


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(Diri @ May 31 2010, 04:41 PM) *
..questa è davvero una bella idea,non sarebbe male descrivere come il totalitarismo tende a "modificare" le varie visioni filosofiche di filosofi come nietzsche ecc..grazie mille davvero un buon consiglio smile.gif


Prego! Prova a guardare se la Arendt non dice qualcosa di analogo, mi pare di sì (anche se non ho letto le Origini del Totalitarismo quindi non so dirti).
Volendo esagerare potresti anche provare (o quantomeno prova a darci una passata perché potrebbero chiedertelo) ad analizzare il rapporto fra Marx-Engels e il regime comunista (della russia soprattutto, ma anche delle potenze socialiste attualmente esistenti tipo Cina, Cuba o Corea del Nord, comunque da Lenin in poi). Anche lì si è inserito dell'antisemitismo dove non aveva ragion d'essere, si sono travisate una serie di idee filosofiche ed economiche, tanto che oggi si usa parlare di marxIANO e di marxISTA (altre versioni "degenerate" sono il marxismo-leninismo o i vari stalinismo, maoismo, castrismo).

Poi ci sarebbe chi in America ha travisato Emerson, ma forse parlare di totalitarismo in questo caso non troverebbe tutta la commissione d'accordo!!


--------------------
"Innocenza è il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sì"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diri
messagio Jun 1 2010, 08:41 PM
Messaggio #8


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 27-May 10
Utente Nr.: 25,786



Grazie mille!! mi stai dando un sacco di spunti interessanti per una tesina unica e particolare con la quale posso trattare molta storia senza staccarmi dalla filosofia..anzi:)
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 28th January 2020 - 12:00 AM