IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

2 Pagine V  < 1 2  
Reply to this topicStart new topic
> Nietzsche e le donne, Di un prof. di Berkeley
SaYo
messagio Sep 14 2008, 11:59 PM
Messaggio #21


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 53
Iscritto il: 23-March 07
Da: Da Brescia a Milano
Utente Nr.: 19



Tornare a leggere questi sempreverdi argomenti di dibattito mi avrebbe,
un tempo, allontanato e messo in disparte con tre misure di puzza sotto il naso.

Oggi mi rallegra: vuol dire che c'Ŕ ancora qualcosa che batte, sotto.

Andrea vedo con piacere che quelli che avevo conosciuto come i tuoi 'primi intenti'
(manifesti nei tuoi oramai leggendari atti di protesta) oggi hanno preso una forma e
una direzione. Mi fa davvero piacere saperlo. Per lo stesso motivo di cui sopra.

Sgubonius, ti ho letto volentieri, ma altrove. Spero che prima di usare con tono cosý serioso
la parola 'disprezzo' avrai ricordato che ci˛ che degusti lo devi a una storia fatta di anime risentite.
Sono sicuro che l'hai ben presente. Sembri ferrato in materia baffuta e non.

Ben ritrovati a tutti


--------------------
A proposito di cultura . . . ci sarebbe qualcosa da mangiare?"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Sep 15 2008, 08:16 AM
Messaggio #22


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



vecio!
sei risorto!
bentornato


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Sep 15 2008, 02:29 PM
Messaggio #23


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(andreademilio @ Sep 15 2008, 12:52 AM) *
anche ''finzione'' vuol dire ''costruzione'', cosý come ''cultura'' Ŕ ''coltivazione''...vogliamo proprio restare tremendi terreni di violenza e oppressione?


Certo la veritÓ Ŕ quella specie di errore senza la quale non potremmo vivere, ogni cosa Ŕ finzione e l'utilitÓ alla vita Ŕ l'unica giustizia che possa valutare cosa sia "da costruire".

Riguardo alla "diversitÓ" il discorso Ŕ antecedente alla genealogia della morale e quindi ad una critica di risentimento, infatti Ŕ legato ad una visione del mondo come apollineo e dionisiaco, e ad una concezione della veritÓ platonica rovesciata che rende l'idea (ci˛ che Ŕ fisso, comune, essenziale) inferiore all'ente presente. E' questa prospettiva di fondo che giustifica la differenza e il dionisiaco come superiore, per coerenza non sussiste quindi come "contro la vita" un risentimento nei confronti della massificazione.

Fra l'altro credo che non ci sia niente di disgustoso nel terribile, nell'essere un campo di battaglia, un polemos esistenziale, una lotta per la vita e per la potenza, no?

Ammetto infine che il ribrezzo era ingiustificato ed eccessivo, ma questa posizione mi ha preso decisamente alla sprovvista, e necessitavo di parole forti per animare un po' il discorso!


--------------------
"Innocenza Ŕ il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sý"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
marco
messagio Sep 22 2008, 06:52 PM
Messaggio #24


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 15
Iscritto il: 20-September 08
Utente Nr.: 5,180



laugh.gif Leggendo questa discussione mi viene in mente la filosofia delle universita' di Schopenhauer!effettivamente come diceva quest'ultimo e' inutile tentare di trasformare un imbecille nato in un cervello pensante.Sono piu' che legittimi i desideri di uguaglianza e giustizia sociale di Andrea ma sono pessimista perche' effettivamente i grandi pensatori possono essere compresi soltanto da grandi pensatori,da persone sensibili e con fine capacita' di giudizio.L'universita' oggi piu' che mai tende a massificare i saperi e ad accumulare punteggi,voti,ecc...Ho sempre pensato che chi si dedica a questo tipo di studi nn puo' avere come fine il guadagno,la posizione sociale,e tutte quelle futilita' che costituiscono l'unica vera ambizione di ogni filisteo che si rispetti.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mafalda
messagio Oct 14 2008, 01:20 PM
Messaggio #25


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 2
Iscritto il: 14-October 08
Utente Nr.: 6,350



Forse per Nietzsche la donna era solo un posto su cui riposare, un materasso
Go to the top of the page
 
+Quote Post
andreademilio
messagio Oct 17 2008, 11:16 AM
Messaggio #26


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,113
Iscritto il: 20-March 07
Da: Pescara, dove sono nato
Utente Nr.: 6



infatti Ŕ culturale. ma Ŕ aporetica la distinzione natura vs cultura. da dove verrebbe la cultura? cultura come colere, coltivare la natura che Ŕ physis, perrenne auto-insorgenza


--------------------
'' i pensieri sono azioni '' : facciamo insieme! filAsofia meAfisica fisiofilia 3332725782
Go to the top of the page
 
+Quote Post
andreademilio
messagio Oct 17 2008, 11:16 AM
Messaggio #27


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,113
Iscritto il: 20-March 07
Da: Pescara, dove sono nato
Utente Nr.: 6



infatti Ŕ culturale. ma Ŕ aporetica la distinzione natura vs cultura. da dove verrebbe la cultura? cultura come colere, coltivare la natura che Ŕ physis, perrenne auto-insorgenza


--------------------
'' i pensieri sono azioni '' : facciamo insieme! filAsofia meAfisica fisiofilia 3332725782
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Oct 17 2008, 11:40 AM
Messaggio #28


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



CITAZIONE(Irenisch @ Oct 17 2008, 11:53 AM) *
2)Sgubonius, forse non dovresti disprezzare le istituzioni e le persone che ti hanno permesso di ottenere la tua fine cultura. Certo, se poi uno Ŕ pi¨ brillante le sfrutta meglio, ma se fossi nato in una societÓ rigidamente classista come povero plebeo non sapresti nemmeno esprimerti. Sbaglio?


E che differenza farebbe non potersi esprimere? Dubito fortemente che ne siamo in grado. unsure.gif
In ogni caso si intenderebbe una societÓ classista con una sorta di meritocrazia ovviamente. Il plebeo non Ŕ quindi una condizione di classe, di nascita, di ceto, ma una distinzione essenziale di potenza col signore. Insomma se non sono "degno" di pensare non dovrei perdere tempo a provarci, riempirsi di cultura per ovviare all'incapacitÓ di riflettere poi Ŕ pessimo, ed Ŕ quello che succede oggi.

(sia chiaro che non possiamo sapere in che categoria siamo)


--------------------
"Innocenza Ŕ il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sý"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Irenisch
messagio Oct 24 2008, 05:53 PM
Messaggio #29


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 29
Iscritto il: 19-April 07
Utente Nr.: 52



mannaggia! volevo proprio chiederti in che categoria saresti laugh.gif

Concordo in pieno sull'inutilitÓ di riempirsi di cultura, anzi forse meglio dire di notizie alla chi vuol esser milionario..

Adesso per˛ non posso fare a meno di chiederti cosa ne pensi delle proteste degli studenti di questi giorni wink.gif


--------------------
Man mu▀ doch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebńren zu k÷nnen
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sgubonius
messagio Oct 24 2008, 07:22 PM
Messaggio #30


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 754
Iscritto il: 15-May 08
Utente Nr.: 2,728



No comment, in veritÓ mi sa che qualche cosa mi Ŕ sfuggito sull'altro topic!
Trovo comunque tutto molto squallido, piccolo, insignificante.


--------------------
"Innocenza Ŕ il fanciullo e oblio, un nuovo inizio, un giuoco, una ruota ruotante da sola, un primo moto, un sacro dire di sý"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
duster
messagio Oct 25 2008, 11:18 AM
Messaggio #31


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 15
Iscritto il: 4-October 08
Utente Nr.: 5,872



CITAZIONE(Sgubonius @ Oct 24 2008, 08:22 PM) *
No comment, in veritÓ mi sa che qualche cosa mi Ŕ sfuggito sull'altro topic!
Trovo comunque tutto molto squallido, piccolo, insignificante.



Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V  < 1 2
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th February 2019 - 02:04 PM