IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


Trestiton Inviato il: Jan 16 2016, 06:36 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 2
Iscritto il: 15-January 16
Utente Nr.: 426,096


" Solitamente, chi la legge, si mette a ridere ! .


Ridere ?
Ma ouesto racconto è il prosieguo della partita a scacchi di Antonius Block con la Morte !
Mi dà i brividi ! ( . . . non vi eviterà di cadere giù per terra come sacchi vuoti , al momento stabilito .
La vostra mascella si contrarrà come il marmo e . . . ! )
Anche perché , a differenza che nel film di Bergmann dove la Morte giocava rispettando le regole , nel racconto proposto " il bambino terribile " : " ritorna a far cadere gli scacchi sul piano di gioco " .
Azzeramento della VdP , inutilità della vita razionale !
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8690 · Risposte: 15 · Visite: 17,495

Trestiton Inviato il: Jan 16 2016, 02:46 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 2
Iscritto il: 15-January 16
Utente Nr.: 426,096


[quote name='Mauro' date='Oct 28 2009, 05:35 PM' post='8399']
IL POETA E’ UN FUORI-DI- ZUCCA?-LA PEDAGOGIA CREATIVA DEI GRECI E DI NIETZSCHE-

Una delle prime descrizioni del poeta, nella storia dell’umanità, la troviamo nel dialogo giovanile di Platone, lo “Ione”.
“Infatti, cosa lieve, alata e sacra è il poeta, e incapace di poetare, se prima non sia ispirato dal dio e non sia FUORI DI SENNO, e se la mente non sia interamente rapita.
Finchè rimane in possesso della sua facoltà razionale, nessun uomo sa poetare o profetizzare”.

Salve ,
primo intervento su un forum , spero di non commettere troppi errori.

Cos' è un poeta . Per rispondere a questa domanda e a tantissime altre che riguardano l' Uomo , ho dovuto , alla mia tenera età , iniziare ad interessarmi seriamente di psicoanalsi . Da questo imbattermi in Schopenhauer , Nietsche , Freud , Grecia Antica , Mito , Tragedia greca , Metafisica , Filosofia è stato un attimo .
Il mio contributo alla definizione di " poeta " :

L’ urgenza della istanza espressiva dell’ ES ( Inconscio ) trova nella Poesia l’ unica via per circonvenire le censure ( sociali , politiche , sessuali , religiose , . . . ) dell’ Ego ( Io ) e realizzarsi : questo processo , cioè manifestare una pulsione libidica sublimata , è proprio del Poeta al quale diviene necessario procurarsi lo strumento per comunicare con l’ esterno : la tecnica espressiva .[/b]

Da qui non si esce , poi si può infiocchettare l' argomento , variamente .

Saluti
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8689 · Risposte: 4 · Visite: 6,606


New Posts  Nuove risposte
No New Posts  No Nuove risposte
Hot topic  Calda (Nuove risposte)
No new  Calda (No Nuove risposte)
Poll  Nuovi Voti
No new votes  No Nuovi Voti
Closed  Disc. Chiusa
Moved  Disc. Spostata
 

Versione Lo-Fi Oggi è il: 23rd July 2019 - 11:10 PM