IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

2 Pagine V   1 2 >  
Reply to this topicStart new topic
> Freud e la gatta narcisa
lou
messagio Feb 27 2008, 06:15 PM
Messaggio #1


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



2 febbraio 1913
Lou Andreas SalomÚ annota nel suo diario un colloquio avuto con Sigmund Freud di cui Ŕ divenuta intensa amica.
Lou racconta che un giorno era entrata nella casa del medico, da una finestra aperta una gatta ed egli aveva provato grande fastidio

" in specie quando scendendo dal sofÓ su cui si era accomodata ha cominciato a curiosare con molta attenzione tra pezzi d'antiquariato disposti provvisoriamente sul pavimento, e lui non osava scacciarla di lÓ per non provocarne movimenti inconsulti a danno di questi preziosi oggetti, a lui cosý cari......


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 27 2008, 06:25 PM
Messaggio #2


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 27 2008, 06:27 PM
Messaggio #3


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 27 2008, 06:33 PM
Messaggio #4


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Ma poichŔ la gatta facendo le fusa continuava a manifestare il suo interesse archeologico, senza tuttavia provocare il benchŔ minimo danno con la sua grazia felina , il cuore di lui si intenerý e le fece persino portare del latte. Da allora, la gatta ogni giorno Ŕ tornata ad affermare la sua pretesa al posto sul sofÓ, all'esplorazione archeologica e alla scodella di latte.

Intanto per˛...


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 29 2008, 06:52 PM
Messaggio #5


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 29 2008, 06:55 PM
Messaggio #6


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



....Intanto per˛ non mostrava di accorgersi in alcun modo di lui, nonostante il suo affetto crescente e la sua ammirazione; lo fissava con i suoi occhi verdi dalle pupille oblique, freddamente, come un oggetto qualsiasi, e se poi Freud per un attimo pretendeva da lei qualcosa di pi¨ di quel suo fare le fusa cosý egoistico e narcisista, egli doveva spostare il piede dalla comoda sedia a sdraio facendole la corte con le pi¨ fantasiose e affascinanti piroette della punta dello stivale, per richiamarne l'attenzione.

Alla fine...


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Feb 29 2008, 07:13 PM
Messaggio #7


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 2 2008, 09:24 AM
Messaggio #8


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Alla fine, dopo che questo ineguale rapporto fu durato a lungo, senza mutare mai, un bel giorno egli trov˛ la gatta sul sofÓ ansimante e scottante di febbre; e nonostante avesse iniziato subito le pi¨ vigili cure...la gatta morý di cimurro - non lasciando se non un'immagine simbolica della grazia placida e frivola del pi¨ genuino egoismo...." Lou von SalomÚ


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 2 2008, 09:31 AM
Messaggio #9


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Sigmund Freud
Introduzione al narcisismo, 1914

" Specialmente quando sviluppandosi le donne acquistano in bellezza, interviene in esse una sorta di autosufficienza che le compensa dei sacrifici che la societÓ impone alla loro libertÓ di scegliersi il proprio oggetto. A rigore queste donne amano, con intensitÓ paragonabile a quella con cui sono amate dagli uomini, soltanto se stesse. In veritÓ i loro bisogni non le inducono ad amare , ma piuttosto ad essere amate; e si compiacciono degli uomini che soddisfano questa loro esigenza....


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 2 2008, 09:36 AM
Messaggio #10


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





William Watherhouse, Eco e Narciso


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 3 2008, 04:23 PM
Messaggio #11


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





Daffodil


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
WonderWoman
messagio Mar 3 2008, 05:03 PM
Messaggio #12


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 198
Iscritto il: 5-September 07
Utente Nr.: 306



CITAZIONE(lou @ Mar 2 2008, 09:31 AM) *
Sigmund Freud
Introduzione al narcisismo, 1914

" Specialmente quando sviluppandosi le donne acquistano in bellezza, interviene in esse una sorta di autosufficienza che le compensa dei sacrifici che la societÓ impone alla loro libertÓ di scegliersi il proprio oggetto. A rigore queste donne amano, con intensitÓ paragonabile a quella con cui sono amate dagli uomini, soltanto se stesse. In veritÓ i loro bisogni non le inducono ad amare , ma piuttosto ad essere amate; e si compiacciono degli uomini che soddisfano questa loro esigenza....


non sono sicura che gli uomini amino con "intensitÓ", o che il narcisismo sia solo una caretteristica femminile.
Io amo molto me stessa, ed Ŕ vero sono pi¨ spinta verso un amante, se vedo che questo dimostra dell'interesse per me...anche se lui Ŕ orrido! Invece faccio pi¨ fatica nel corteggiare se non vedo dall'altra parte, in breve tempo, il mio interesse essere ricambiato
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 3 2008, 11:24 PM
Messaggio #13


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(WonderWoman @ Mar 3 2008, 05:03 PM) *
non sono sicura che gli uomini amino con "intensitÓ", o che il narcisismo sia solo una caretteristica femminile.
Io amo molto me stessa, ed Ŕ vero sono pi¨ spinta verso un amante, se vedo che questo dimostra dell'interesse per me...anche se lui Ŕ orrido! Invece faccio pi¨ fatica nel corteggiare se non vedo dall'altra parte, in breve tempo, il mio interesse essere ricambiato


naturalmente il narcisismo coinvolge anche il genere maschile...

penso poi che il tempo da noi dedicato alla conquista di un altro sia proporzionale all'amore che abbiamo di noi:
se quell'altro mi Ŕ utile ad indagare l'Io e dunque il rapporto con lui Ŕ funzionale alla crescita della consapevolezza di me, posso anche decidere di prolungare un corteggiamento che, con buona probabilitÓ, nn avrÓ esito positivo

in questo senso il tempo nn sarÓ perso ma utilizzato per uno scopo diverso, ma altrettanto alto, da quello di trovare il maschio riproduttore/compagno viator: sarÓ la conoscenza di me

Ŕ comunque una sfida circa la nostra capacitÓ/abilitÓ di seduzione
siamo esseri seduttivi, nell'amore come nel lavoro, nei rapporti interpersonali
l'azione del sedurre, del condurre seco ci appalesa la misura di noi, il nostro valore visibile

naturalmente la spinta verso un amante che ti ama Ŕ molto pi¨ semplice
come abbandonarsi alla deriva in un mare calmo

l'importante Ŕ sapere che quella corrente in cui tu nn remi ma ti lasci trasportare
ti porti poi al punto d'attracco desiderato


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 4 2008, 06:55 PM
Messaggio #14


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Daffodils

Vagabondavo solo come una nuvola
Che alta fluttua su valli e colline,
Quando a un tratto vidi una folla,
Una schiera di dorati narcisi
Lungo il lago e sotto gli alberi
Una miriade ne danzava nella brezza.
Fitti come le stelle che brillano
E sfavillano sulla Via Lattea,
Cosi' si stendevano in una linea infinita
Lungo le rive di una baia.
Una miriade ne colse il mio sguardo
I fiori si lanciarono in una danza gioiosa
Lý presso danzavano le onde scintillanti,
Superate in letizia dai narcisi;
Un poeta non poteva che esser lieto
In cosý ridente compagnia.
Mirando e rimirando, pensai poco
Al bene che la vista mi recava:
Spesso quando me ne sto disteso,
Senza pensieri, o pensieroso,
Essi balenano al mio occhio interiore
Che rende la solitudine beata,
E allora il mio cuore si riempie di piacere,
e danzo con i narcisi.


William Wordsworth


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 4 2008, 07:04 PM
Messaggio #15


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Continua Freud...."alle donne di questo tipo va attribuita un'importanza grandissima per la vita amorosa del genere umano. Esse esercitano un enorme fascino sugli uomini non solo per ragioni estetiche ( di regola sono le pi¨ belle), ma anche in virt¨ di alcune interessanti costellazioni psicologiche. E' infatti accertabile che il narcisismo di una persona suscita una grande attrazione su tutti coloro i quali, avendo rinunciato alla totalitÓ del proprio narcisismo, sono alla ricerca di un amore oggettuale; l'attrattiva del bambino poggia in buona parte sul suo narcisismo, sulla sua autosufficienza e inaccessibilitÓ, al pari del fascino di alcune bestie che sembrano non occuparsi di noi, come i gatti e i grandi animali da preda..."


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Mar 5 2008, 08:20 AM
Messaggio #16


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



.....ma il problema Ŕ che oggi in occidente non c'Ŕ
nessuno o quasi, quindi maschi compresi, che
"ha rinunciato alla totalitÓ del proprio narcisismo",
anzi, neanche alla metÓ, per cui un modello come
questo forse allo stato attuale sta entrando un p˛ in
crisi, che ne pensi, ný?


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 7 2008, 11:41 PM
Messaggio #17


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





Caravaggio


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Mar 10 2008, 10:34 PM
Messaggio #18


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(NIHILO @ Mar 5 2008, 08:20 AM) *
.....ma il problema Ŕ che oggi in occidente non c'Ŕ
nessuno o quasi, quindi maschi compresi, che
"ha rinunciato alla totalitÓ del proprio narcisismo",
anzi, neanche alla metÓ, per cui un modello come
questo forse allo stato attuale sta entrando un p˛ in
crisi, che ne pensi, ný?


hai ragione, cý
nell'oggi il modello dell'uomo/donna agognato
Ŕ quello fortemente individualista
tutto incentrato sulla soddisfazione di sŔ
ove l'altro o Ŕ uno strumento per l'affermazione dell 'Io
o non Ŕ nulla


dopo l'homo homini lupus
e l'homo homini deus
si Ŕ addivenuti all'homo homini servus:
il valore di te risiede nell'utilitÓ che l'altro da te pu˛ trarre

naturalmente anche questa concezione dell'uomo tramonterÓ
ma io e te nn ci saremo pi¨

ti ricordi, ný, la vecchia, antica pietas...
mmm profumo di lavanda dal cassettone della nonna..
ricordo, solo ricordo

o forse no


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Mar 11 2008, 08:45 AM
Messaggio #19


▄ber Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



CITAZIONE(lou @ Mar 10 2008, 10:34 PM) *
hai ragione, cý
nell'oggi il modello dell'uomo/donna agognato
Ŕ quello fortemente individualista
tutto incentrato sulla soddisfazione di sŔ
ove l'altro o Ŕ uno strumento per l'affermazione dell 'Io
o non Ŕ nulla
dopo l'homo homini lupus
e l'homo homini deus
si Ŕ addivenuti all'homo homini servus:
il valore di te risiede nell'utilitÓ che l'altro da te pu˛ trarre

naturalmente anche questa concezione dell'uomo tramonterÓ
ma io e te nn ci saremo pi¨

ti ricordi, ný, la vecchia, antica pietas...
mmm profumo di lavanda dal cassettone della nonna..
ricordo, solo ricordo

o forse no

Purtroppo sý, ormai solo un ricordo.
Ovviamente l'effetto pi¨ grave di questo stato di cose
per l'Occidente Ŕ il destino degli occidentali a scomparire.
Se questa tendenza si conferma - e per ora non ravviso i
presupposti perchŔ essa possa essere invertita -, come sarÓ naturale
i popoli demograficamente pi¨ numerosi e giovani si insedieranno
in Europa.
L'unica soluzione sarebbe l'introduzione della poligamia......
WE'RE GONNA BE WHITE MINORITY, diceva una canzone.


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nemo
messagio Mar 11 2008, 09:11 AM
Messaggio #20





Guests






CITAZIONE(NIHILO @ Mar 11 2008, 08:45 AM) *
Purtroppo sý, ormai solo un ricordo.
Ovviamente l'effetto pi¨ grave di questo stato di cose
per l'Occidente Ŕ il destino degli occidentali a scomparire.
Se questa tendenza si conferma - e per ora non ravviso i
presupposti perchŔ essa possa essere invertita -, come sarÓ naturale
i popoli demograficamente pi¨ numerosi e giovani si insedieranno
in Europa.
L'unica soluzione sarebbe l'introduzione della poligamia......
WE'RE GONNA BE WHITE MINORITY, diceva una canzone.


Forse che non sono uomini?
che differenza c'Ŕ tra occidentali e gli altri?
se tutto Ŕ in divenire...

queste affermazioni, puzzano vagamente di razzismo.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V   1 2 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 14th November 2019 - 07:47 PM