IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

3 Pagine V   1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> Munch
Diletta
messagio Nov 11 2007, 02:14 PM
Messaggio #1


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



Appunti di un pazzo
Il genere umano e le sue orbite
la periferia si espande in alto
in vibrazioni d'etere
e giù in basso, le vibrazioni della terra


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 11 2007, 02:16 PM
Messaggio #2


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233





Autoritratto all'inferno, 1903


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 11 2007, 02:25 PM
Messaggio #3


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



Elgersburg,1905 (ha 42 anni)

Che cos'è l'arte?
L'arte emerge dalla gioia e dal dolore. Maggiormente dal dolore
Fiorisce dal vivere umano.
L'arte descrive questo vivere - le sue manifestazioni.
Deve mostrare i molti piaceri, le tante sofferenze?
O dovrebbe semplicemente consentire di osservare fiori,
le cui qualità, tipologia e vibrazione sono decise dalla gioia e dal dolore?


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 11 2007, 03:55 PM
Messaggio #4


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



L'8 novembre del 1880 ( ha 17 anni) annota nel suo diario:
"Oggi ho deciso di diventare pittore"

( Nietzsche nello stesso giorno iniziava il suo primo soggiorno invernale a Genova, fino al 1 maggio 1881: " Non riveli a nessuno che mi trovo e rimarrò a Genova...Voglio gettare le basi della più ignorata esistenza da mansarda" scriveva a Peter Gast a Venezia)


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 13 2007, 07:31 PM
Messaggio #5


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16





--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 15 2007, 11:00 PM
Messaggio #6


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



[c, 75]
Quando l'amore germogliava, la natura ti donava la sua bellezza e tu divenivi più bella, la notte estiva cospargeva d'oro il tuo volto e i tuoi capelli - solo i tuoi occhi - erano scuri - brillavano di una misteriosa incandescenza - e grazie a te la natura diveniva più bella - attraverso la mia retina, resa sfuocata dalla tua bellezza, vedevo il mare farsi più vasto - più dolci le onde - verde profondo la foresta


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 15 2007, 11:13 PM
Messaggio #7


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219





La danza della vita


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 16 2007, 07:51 PM
Messaggio #8


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



6 agosto 1932

Caro Grisebach,
una volta ( Warnemunde, 1906-1907) abbiamo discusso sul determinismo. Io sostenevo l'impossibilità di sradicare del tutto la maggior parte dei fardelli ereditari. ( Una maledizione sopra un'intera famiglia, come nelle tragedie di Sofocle.) Tu ribattevi che il determinismo ha ben misere argomentazioni.

La mia arte dev'essere valutata alla luce di un immane fardello ereditario. La tubercolosi del ramo materno della mia famiglia, e la malattia psichica di quello paterno.


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 16 2007, 07:55 PM
Messaggio #9


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



La mia arte è un'autoconfessione. Per suo tramite io tento di far luce sul mio rapporto con il mondo. Si potrebbe anche considerarlo egoismo. Comunque sia, ho sempre pensato e sentito che la mia arte potrebbe aiutare gli altri a fare luce nella loro ricerca di verità.


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 16 2007, 08:10 PM
Messaggio #10


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233





La morte nella stanza della malata, 1893


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 26 2007, 05:03 PM
Messaggio #11


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233



[W 12, 21-21]

Io cammino lungo un sentiero stretto. Da un lato un precipizio scosceso, un abisso dal fondo senza fine, un fondo di profondità abissale.
Dall'altro lato i prati, le montagne, le case, la gente. Io cammino e vacillo su quel crinale.
Sono sempre sul punto di cadere nel precipizio, ma allora mi protendo verso il prato, le case, le montagne, la gente.

Volteggio nella vita vibrante


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Diletta
messagio Nov 26 2007, 05:15 PM
Messaggio #12


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 147
Iscritto il: 17-July 07
Utente Nr.: 233






Disperazione


--------------------
Che cosa amo negli altri: le mie speranze.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
NIHILO
messagio Nov 27 2007, 12:25 PM
Messaggio #13


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 533
Iscritto il: 4-April 07
Utente Nr.: 34



CITAZIONE(Diletta @ Nov 16 2007, 07:55 PM) *
La mia arte è un'autoconfessione. Per suo tramite io tento di far luce sul mio rapporto con il mondo. Si potrebbe anche considerarlo egoismo. Comunque sia, ho sempre pensato e sentito che la mia arte potrebbe aiutare gli altri a fare luce nella loro ricerca di verità.

L'egoismo trasfigurato dall'arte si trasforma plasticamente in altruismo,
perchè, attraverso la rappresentazione artistica, diviene patrimonio comunicabile
e quindi comune. E' l'incanto dell'apollineo.


--------------------
DIE EWIGE SANDUHR DES DASEINS WIRD IMMER WIEDER UMGEDREHT
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 27 2007, 01:32 PM
Messaggio #14


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(NIHILO @ Nov 27 2007, 12:25 PM) *
E' l'incanto dell'apollineo.


l'incanto della pura bellezza, dell'armonia
sapendo che, di là dal monte
si affaccia Dioniso


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 27 2007, 02:45 PM
Messaggio #15


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



“E’ come se i miei quadri avessero bisogno di un po’ di sole, di sporco e di pioggia”, confessava Edvard Munch, dopo aver sottoposto per mesi le sue tele agli umori del tempo, ai capricci delle intemperie e a un’estenuante lotta con la natura. Munch la chiamava “cura da cavallo”, una sorta di terapia d’urto per mettere alla prova la resistenza del colore, la forza (materica e allusiva) del dipinto e infondervi, attraverso un processo del tutto naturale -seppure spartano e aggressivo-, maggiore storia e passione, alimentandone da un lato la vitalità e il carattere e dall’altro il legame con le stagioni e il divenire.


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 27 2007, 02:47 PM
Messaggio #16


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



L'ispirazione del famoso quadro:
«Quando il sole tramontò, il cielo si tinse all'improvviso di rosso sangue [...] sul fiordo nero azzurro e sulla città c'erano sangue e lingue di fuoco. i miei amici continuavano a camminare e io tremavo ancora di paura - e sentivo che un grande urlo infinito pervadeva la natura»
ma in verità sembra che l'ispirazione derivi dal "grande urlo attraverso la natura" illustrata nel Crepuscolo degli Dei di H. Heine del 1888.
In quell'anno, poi, successe altro, che squarciò la storia in due come dinamite.


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 28 2007, 04:21 PM
Messaggio #17


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219






un'immagine ma senza volto


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 28 2007, 04:41 PM
Messaggio #18


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16




Capitano Edgar


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 28 2007, 05:42 PM
Messaggio #19


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



[W 24,27]

Un uccello rapace si è appollaiato nella mia mente,
conficcandomi gli artigli nel cuore,
trafiggendomi il petto col becco,
ottenebrandomi il pensiero con il battere delle sue ali.


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 29 2007, 11:30 AM
Messaggio #20


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



CITAZIONE(lou @ Nov 28 2007, 04:21 PM) *
un'immagine ma senza volto



--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V   1 2 3 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 7th December 2019 - 01:24 PM