IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

2 Pagine V   1 2 >  
Reply to this topicStart new topic
> Nietzsche "nella" musica contemporanea, Esiste qualche frammento della filosofia Nietzscheana nascosto, non es
luk_ing
messagio Nov 11 2007, 11:48 PM
Messaggio #1


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



E' un po' di tempo che ascolto un cantautore italiano e ho avuto l'impressione che il suo "spirito" fosse in qualche modo vicino a quello di Nietzsche... non posso certo dire di avere trovato, nei testi, dei riferimenti impliciti né tantomeno espliciti al filosofo, eppure qualcosa mi dice che ci doveva essere qualcosa di simile nel "sentire" di questo cantante e in quello di Nietzsche.
La cosa mi è parsa un po' forzata, magari anche ingenua, eppure mi è parsa, per questo ne parlo.
A qualcuno è mai successo di notare qualcosa di simile?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Freddie
messagio Nov 12 2007, 05:36 AM
Messaggio #2


Administrator
**********

Gruppo: Root Admin
Messaggi: 345
Iscritto il: 20-March 07
Da: Trento
Utente Nr.: 1



Spara il nome wink.gif non è detto affatto che sia forzata nè tanto meno ingenua la tua senzazione


--------------------
CITAZIONE
Dei buoni denti e uno stomaco forte - t'auguro questo!
E se ti sei trovato col mio libro,
ti troverai di certo anche con me.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
andreademilio
messagio Nov 13 2007, 10:03 AM
Messaggio #3


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,113
Iscritto il: 20-March 07
Da: Pescara, dove sono nato
Utente Nr.: 6



spara Luk! E se fosse stato Nietzsche ad ispirarsi a Lui? Possiamo escluderlo? Se mi viene in mente, non è che una minima percentuale di verità potrebbe esserci? Che mondo sarebbe senza la nutella!


--------------------
'' i pensieri sono azioni '' : facciamo insieme! filAsofia meAfisica fisiofilia 3332725782
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Freddie
messagio Nov 14 2007, 02:29 PM
Messaggio #4


Administrator
**********

Gruppo: Root Admin
Messaggi: 345
Iscritto il: 20-March 07
Da: Trento
Utente Nr.: 1



ok dai io lancio il primo sasso....
Sballi ravvicinati del terzo tipo.. VASCO ROSSI
Il vecchi pazzo... zarathustra? biggrin.gif


--------------------
CITAZIONE
Dei buoni denti e uno stomaco forte - t'auguro questo!
E se ti sei trovato col mio libro,
ti troverai di certo anche con me.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 14 2007, 05:22 PM
Messaggio #5


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



CITAZIONE(Freddie @ Nov 14 2007, 03:29 PM) *
ok dai io lancio il primo sasso....
Sballi ravvicinati del terzo tipo.. VASCO ROSSI
Il vecchi pazzo... zarathustra? biggrin.gif


Vasco Rossi è senz'altro un candidato, anzi, se andiamo a ricercare riferimenti non dico espliciti ma quasi, in lui ce ne sono alcuni...
Quello a cui pensavo io comunque è Fabrizio De André. Nel suo pessimismo così "ironico" nei confronti della vita, delle donne, dei buoni costumi della società borghese c'è un po' di spirito Nietzscheano. Quando parla della guerra, degli eroi, degli amori in modo così irriverente mi sembra di vederlo "rovesciare idoli" per usare un'espressione ben nota. Mi è sembrato che con le sue canzoni lui volesse superare tanto pudore --> "Il fascino della conoscenza sarebbe piccolo se, sulla via che porta ad essa, non ci fosse tanto pudore da superare" (Al di là del Bene e del Male, af. 65)

In Vasco ci sono alcune frasi apertamente nichiliste, però potrebbe tranquillamente essere una coincidenza, cioè, alla fine potrebbero essere venute così..invece De André lo sento molto, che so, affine al tipo Nietzsche.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 14 2007, 05:48 PM
Messaggio #6


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



E allora vi dico un nome:
gli Estra. In particolare il secondo album è, secondo me, pieno di citazioni.
Ora, il cantante - Giulio Casale - fa il solista, con ottimi risultati.


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
WonderWoman
messagio Nov 15 2007, 07:36 PM
Messaggio #7


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 198
Iscritto il: 5-September 07
Utente Nr.: 306



non è che semplicemente capita di avere le stesse idee e gli stessi pensieri?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 15 2007, 11:54 PM
Messaggio #8


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



CITAZIONE(WonderWoman @ Nov 15 2007, 08:36 PM) *
non è che semplicemente capita di avere le stesse idee e gli stessi pensieri?


Sì! Appunto! E' proprio questo il bello..! Sapere che un cantante (per esempio, potrebbe essere una qualsiasi altra persona) ha letto Nietzsche (sempre di esempio si tratta) e l'ha apprezzato può interessarmi fin lì..sapere che ha avuto (nel senso di creato, vissuto) le stesse idee, gli stessi pensieri, che insomma gli è affine è molto di più..
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 17 2007, 06:37 PM
Messaggio #9


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Quello che mi affascina di questo forum è che ognuno di noi trae da Nietzsche ciò che gli corrisponde, pur essendo noi, gli uni dagli altri, così diversi.

Mi spiego: prima d'ora mai avrei pensato che De Andrè potesse suggerire l'uomo nicciano.
Le sue canzoni, bellissime, alcune le conosco a memoria, le ho sempre giudicate così "decadenti", così pregne di malinconia ligure, montaliana .
Agavi abbarbicate allo scoglio, atte solo alla sopravvivenza, che nulla condividono con la flagranza della vita che io scorgo nell'Oltreuomo.

Beh! Bocca di rosa si, lei è una sovvertitrice di valori, lei "lo faceva per passione".
Dunque Lu_king comprendo il tuo punto di vista anche se....


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 17 2007, 06:53 PM
Messaggio #10


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



Io nn ho dubbi sulla risposta:
Freddie Mercury

Per me lui incarna nella musica contemporanea l'Oltreuomo nicciano , così come Bonovox è il Prototipo dell'agire Stoico.

Se il superuomo afferma la vita, accettandone la sofferenza e il dolore con dionisiaco e gioioso amore per la vita stessa,
le canzoni degli ultimi Queen mi incantano di questo........

parole come
I want it all
e poi

Innuendo
Per il dolore che impregna il nostro splendore
Non offendetevi alla mia insinuazione
Puoi esser tutto ciò che vuoi
Trasformandoti in qualunque cosa pensi potresti mai essere
Sii libero col tuo ritmo siate liberi siate liberi
Abbandonati al tuo io siate liberi siate liberi

Se c'è un Dio o una specie giustizia sotto il cielo
Se c'è un punto fermo
se c'è una ragione per vivere o morire
Se c'è una risposta alle domande che ci sentiamo obbligati a porci
Mostrati distruggi le tue paure togli la maschera
Oh sì continueremo a provarci
A percorrere quel sottile confine
Sì continueremo a sorridere
E quel che sarà sarà
Continueremo a provarci


e poi e poi.....tante altre parole e note ancora
tutte così intense...da togliere il fiato


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
WonderWoman
messagio Nov 17 2007, 07:02 PM
Messaggio #11


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 198
Iscritto il: 5-September 07
Utente Nr.: 306



Allora per continuare la lista: Ligabue-Macchiavelli
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 18 2007, 02:43 PM
Messaggio #12


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



CITAZIONE(lou @ Nov 17 2007, 06:37 PM) *
Mi spiego: prima d'ora mai avrei pensato che De Andrè potesse suggerire l'uomo nicciano.
Le sue canzoni, bellissime, alcune le conosco a memoria, le ho sempre giudicate così "decadenti", così pregne di malinconia ligure, montaliana .


Hai ragione Lou, De André può sembrare un "décadent" (e magari lo fu, io non lo so). Sicuro non fu un oltreuomo, eppure a me viene da accostarlo a Nietzsche per la risposta a questa domanda: che cosa avrebbe detto Nietzsche di lui? Io credo che avrebbe dato un giudizio molto simile a quello espresso nei confronti di Goethe... Non ricordo più in quale opera (spero mi venga qui in aiuto qualcuno più esperto) forse in Al di là del bene e del male, esprime questo concetto: che Goethe, l'autore de "I dolori del giovane Werther", opera che potremmo classificare in pieno come quella di un "décadent" - almeno, a me a fatto questa impressione -, non poteva essere lui stesso un "Werther", un décadent.
Per me lo stesso vale per De André: nei suoi testi c'è ironia amara (la guerra di Piero) e non solo, c'è irriverenza (un giudice), c'è consapevolezza di sé (se pensi alla canzone che parla dei dieci comandamenti), corrosività nei confronti dei borghesi (La città vecchia, il professore di cui parla ne esce proprio male), e sull'amore è così acido (le donne che canta spesso sono trattate da prostitute, eppure lui portava loro un segreto rispetto)..così acido che lui doveva essere un grande innamorato. Su amore e morte vi consiglio di ascoltare rispettivamente "La ballata dell'amore cieco" e "la ballata degli impiccati"...lui doveva essere l'opposto.

Ho visto citato Ligabue (che conosco abbastanza bene) eppure, per quanto io lo apprezzi, non so, c'è qualcosa di lui che mi lascia perplesso, forse proprio il suo voler sembrare un "superuomo" (e non in senso Nietzsheano) il suo "essere sempre pari" o "non farsi mai pagar da bere" o l'essere "sopra il giorno di dolore che uno ha"...non so mi rimangono molti dubbi. Però come cantante è spettacolare..
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 18 2007, 02:54 PM
Messaggio #13


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



CITAZIONE(lou @ Nov 17 2007, 06:53 PM) *
Io nn ho dubbi sulla risposta:
Freddie Mercury

Per me lui incarna nella musica contemporanea l'Oltreuomo nicciano , così come Bonovox è il Prototipo dell'agire Stoico.

Se il superuomo afferma la vita, accettandone la sofferenza e il dolore con dionisiaco e gioioso amore per la vita stessa,
le canzoni degli ultimi Queen mi incantano di questo........


Ah Lou, ancora una cosa, di Freddy Mercury non mi permetto di dire nulla perché non l'ho mai scoltato, mai cercato i testi etc..solo sentito che ha una delle più belle voci del secolo.

Di De André ti riporto solo questo, dal testo di "un giudice": (parla di un nano che diventa giudice per vendicarsi dei commenti cattivi della gente) .."per imoboccar la strada che dalle panche di una cattedrale,/ porta alla sacrestia quindi alla cattedra di un tribunale,/ giudice finalmente, arbitro in terra del bene e del male/ [...] e affidarli al boia fu un piacere del tutto mio/ prima di genuflettermi nell'ora dell'addio/ non conoscendo affatto la statura di Dio"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 18 2007, 06:14 PM
Messaggio #14


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



si, ma la canzone inizia così:

Cosa vuol dire avere
un metro e mezzo di statura,
ve lo rivelan gli occhi
e le battute della gente,
o la curiosità
di una ragazza irriverente
che si avvicina solo
per un suo dubbio impertinente:

vuole scoprir se è vero
quanto si dice intorno ai nani,
che siano i più forniti
della virtù meno apparente,
fra tutte le virtù
la più indecente.

Passano gli anni, i mesi,
e se li conti anche i minuti,
è triste trovarsi adulti
senza essere cresciuti;
la maldicenza insiste,
batte la lingua sul tamburo
fino a dire che un nano
è una carogna di sicuro
perché ha il cuore toppo,
troppo vicino al buco del culo.


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
diechirico
messagio Nov 18 2007, 06:17 PM
Messaggio #15


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 236
Iscritto il: 22-March 07
Da: delocalizzato
Utente Nr.: 16



questa, vi ricorda qualcosa?

uno è lì sospeso, l'altro è appena sceso
uno è lento, non trova mai il tempo
uno è lì da solo, l'altro ha preso il volo
uno è cosciente di non essere niente
e va...
uno è già invecchiato, l'altro è appena nato
uno è stranito, troppo dimagrito
uno è equilibrista, bianco ed intimista
uno è corretto, ha già un gran difetto per noi...
ho questa sensazione ripida
qualunque inibizione al posto di un'idea
fosse l'unica
c'è un'aria minacciosa per la via
c'è un'aria minacciosa per la via
presagio di sventura allarma la pianura!
c'è un'aria minacciosa per la via
bisogna pur partire rinascere o impazzire!
c'è un'aria MINACCIOSA ......

uno è lì sospeso, non ancora arreso
uno è stupito, non ha proprio capito
uno è lì sospeso, l'altro è appena sceso
uno è lento, troviamogli un tempo per...
ho questa sensazione ripida
qualunque inibizione
al posto di un'idea
fosse l'ultima
c'è un'aria minacciosa per la via
c'è un'aria minacciosa per la via
presagio di sventura allarma la pianura!
c'è un'aria minacciosa per la via
bisogna pur partire rinascere o impazzire!
c'è un'aria minacciosa .............


--------------------
Ma cosa importa di me e di te! Altri uccelli voleranno oltre!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 19 2007, 10:34 AM
Messaggio #16


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



CITAZIONE(luk_ing @ Nov 18 2007, 02:54 PM) *
Di De André ti riporto solo questo, dal testo di "un giudice":


grazie lukking per la citazione
in effetti il giudice alto un metro e un c...
lo conosco a memoria, lo cantavo alla tua età

grande de andrè..se io fossi una sua donna sarei
Dolcenera...la conosci??
lei si che travolge argini
come fiume in piena


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 19 2007, 12:25 PM
Messaggio #17


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



Sì la conosco Dolcenera, e in effetti è "affascinante", in particolare per le donne...se non sbaglio c'è una cantante che usa lo pseudonimo "dolcenera" dicendo di essersi ispirata alla dolcenera di De André..

Questo "giudice" allora è conosciuto..mi fa piacere. Di quello stesso album molto belle, sul genere "Un blasfemo" e "Un matto".
E, per favore, non dire alla tua età con quel "tono" che sembri i miei quando parlano dei "loro tempi"...cioè te sei giovane!! :-)

Comunque la musica va molto a periodi, per me adesso è il periodo De André. Credo proprio che dipenda da noi, da come siamo "predisposti" da cosa viviamo. Però quando anche un periodo passa (tipo per me quello di Battisti) non si scorda mai e, qualche volta, in segreto ritorna...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
luk_ing
messagio Nov 19 2007, 12:57 PM
Messaggio #18


Advanced Member
***

Gruppo: Members
Messaggi: 96
Iscritto il: 26-October 07
Utente Nr.: 448



CITAZIONE(lou @ Nov 19 2007, 10:34 AM) *
grazie lukking per la citazione
in effetti il giudice alto un metro e un c..

Visto che sono un apprezzatore dell'idiozia, ti dico questa che mi è venuta in mente...

Il giudice, nano, hai detto che è alto un metro e un c... - immagino che "c..." non stia per "cavallo" -
Paradosso logico: se il nano è alto un metro e un c..., e se crediamo a De André per quanto riguarda "la virtù meno apparente",
allora..beh non sarà tanto nano!!

Direi che dopo questa "perla" posso anche andarmene...! ciao
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nemo
messagio Nov 19 2007, 01:26 PM
Messaggio #19





Guests






grande de andrè..se io fossi una sua donna sarei
Dolcenera...la conosci??
lei si che travolge argini
come fiume in piena
[/quote]

_________________________________________


Io ho amato anche questa donna...
la sua forza nella disperazione


TRE MADRI
(F.De Andrè)


Madre di Tito
Tito, non sei figlio di Dio
ma c'è chi muore nel dirti addio

Madre di Dimaco
Dimaco, ignori chi fu tuo padre,
ma più di te muore tua madre

Le due madri
Con troppe lacrime piangi, Maria
solo l'immagine di un'agonia
sai che alla vita, nel terzo giorno,
il figlio tuo farà ritorno
lascia a noi piangere, un po' più forte,
chi non risorgerà più dalla morte.

Madre di Gesù
Piango di lui ciò che mi è tolto,
le braccia magre, la fronte, il volto,
ogni sua vita che vive ancora,
che vedo spegnersi ora per ora.
Figlio nel sangue, figlio nel cuore,
e chi ti chiama - nostro Signore -
nella fatica del tuo sorriso
cerca un ritaglio di Paradiso.

Per me sei figlio, vita morente,
ti porto cieco questo mio ventre,
come nel grembo, e adesso in croce,
ti chiama amore questa mia voce.
Non fossi stato figlio di Dio,
t'avrei ancora per figlio mio
Go to the top of the page
 
+Quote Post
lou
messagio Nov 19 2007, 02:08 PM
Messaggio #20


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,239
Iscritto il: 12-July 07
Utente Nr.: 219



che bella nemo...questa nn la conosco ma la cerco...

si lukking...le tue perle di saggezza..a mezzogiorno poi...


--------------------
"Osa tutto...non avere bisogno di niente"
Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V   1 2 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 17th February 2019 - 09:55 PM