IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

 
Reply to this topicStart new topic
> PAUL REE'
marco
messagio Sep 20 2008, 08:52 PM
Messaggio #1


Member
**

Gruppo: Members
Messaggi: 15
Iscritto il: 20-September 08
Utente Nr.: 5,180



Avete mai letto qualcosa di paul ree'?e' interessante?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
andreademilio
messagio Sep 22 2008, 02:05 PM
Messaggio #2


Über Member
**********

Gruppo: Members
Messaggi: 1,113
Iscritto il: 20-March 07
Da: Pescara, dove sono nato
Utente Nr.: 6



ti consiglio le sue Osservazioni morali ( dovrebbero titolare così), brevi e penetranti. Lou, di cui era innamorato, nella sua bella biografia sostiene, forse esagerando, che Rée era teoreticamente più forte di Nic e che quest'ultimo abbandonò Wagner e Schopy grazie a lui. Forse Lou si sentiva in colpa per non avergliela data! Ben altro fece con Toennies e soprattutto con Rilke... certo sapeva scegliere, la biondina.
E poi Rée è una bella figura, si laureò in medicina ed andò a curare i poveri. Moralmente è forse superiore a Nic stesso, che seppe solo lamentarsi, sordo ai mali del mondo. Una chiusa alla Verrecchia!


--------------------
'' i pensieri sono azioni '' : facciamo insieme! filAsofia meAfisica fisiofilia 3332725782
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Colui che ha ...
messagio Dec 23 2008, 01:30 PM
Messaggio #3


Old Member
****

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Iscritto il: 21-November 07
Utente Nr.: 588



CITAZIONE(andreademilio @ Sep 22 2008, 02:05 PM) *
ti consiglio le sue Osservazioni morali ( dovrebbero titolare così), brevi e penetranti. Lou, di cui era innamorato, nella sua bella biografia sostiene, forse esagerando, che Rée era teoreticamente più forte di Nic e che quest'ultimo abbandonò Wagner e Schopy grazie a lui. Forse Lou si sentiva in colpa per non avergliela data! Ben altro fece con Toennies e soprattutto con Rilke... certo sapeva scegliere, la biondina.
E poi Rée è una bella figura, si laureò in medicina ed andò a curare i poveri. Moralmente è forse superiore a Nic stesso, che seppe solo lamentarsi, sordo ai mali del mondo. Una chiusa alla Verrecchia!


Al di là di quanto si possa credere Nietzsche era molto compassionevole (aiutava i cani abbandonati, gli infermi che trovava, piangeva se un bambino cascava di fronte a lui).

saluti


--------------------
I limiti del mio linguaggio costituiscono i limiti del mio mondo.

At nihilominus sentimus experimurque, nos aeternos esse.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 11th December 2018 - 06:35 AM