IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


*Cassiopea* Inviato il: Mar 17 2012, 09:19 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 1-March 12
Utente Nr.: 136,797


@Sgubonius: sì ho capito vi ringrazio wink.gif effettivamente la mia piccola domanda (molto superficialmente resa tongue.gif ) risulta un tantino semplicistica rispetto ad una risposta di livello come quella che mi avete dato. Ho capito, la differenza tra un semplice uomo e l'Ubermensch è appunto quella che il Superuomo sa trasvalutare e non valutare, perciò va al di là del caos stesso della vita, della vita stessa e infine persino di se stesso... Dunque non ha più bisogno di alcun valore assoluto, intanto sarebbe capace di tresvalutare anch'essi (ciò che ha fatto con il Nichilismo). Per porre un'altra domanda, e così mettere a posto tutti i tasselli del mio piccolo puzzle, dunque per casualità della vita si intende il cambiamento? L'innocenza del divenire come concetto non è un pò il contrario? mellow.gif

@Valeriano: Nietzsche mi sembra che in uno dei suoi ultimi scritti dica di non essere stato in grado di accettare il divenire, e di esserne rimasto un attimo spiazzato "nell'abisso"... ma ammetto che non conoscevo una volontà di morte cristiana in risposta alla volontà di vivere wink.gif ...

In conclusione inoltre, grazie ad antrambi per l'interessamento e il vostro tempo ^^ !!
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8666 · Risposte: 5 · Visite: 6,928

*Cassiopea* Inviato il: Mar 17 2012, 09:01 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 1-March 12
Utente Nr.: 136,797


CITAZIONE(Valeriano @ Mar 15 2012, 06:22 PM) *
(Questo é il primo delitto : che l Uomo debba nascere nell' irrazionalita) Nietzsche. Il caos non era all inizio come pensavano i Greci ma puo essere alla fine come intendevano gli stoici, bramoso come sosteneva l aristocratico filoegico Lucano di confondere il mondo. E sufficiente guardare la natura o gettare uno sguardo al cielo stellato per capire che l universo é in una fase di relativa razionale stabilita e che con le leggi fisiche fa fronte a una disgregazione pero improcrastinabile e per la sola natura inanimata irreversibile. Chi puo allearsi con l universo e far fronte a forze unite alla spirale di negazione che vorrebbe far piombare l universo intero in una mescolanza di elementi fatale alla vita e amica della morte? L uomo e soltanto l uomo puo ridare un volto razionale alla struttura del mondo reprimendo innanzitutto il caos culturale che i nemici dell umanita hanno sparso a piene mani dentro la societa da duemila e seicento anni: cristianesimo in testa.


Quoto su tutto tranne che per le ultime frasi... Secondo me, l'uomo non riuscirà mai ad avere la piena razionalità sul mondo, o quanto meno una totale visione razionale di esso; per essere pienamente razionale dovrebbe avere una risposta per ogni quesito posto, e per definizione l'uomo non ce l'ha... sad.gif questo assolutamente non implica l'aggrapparsi a false illusioni o a promesse utopistiche, ma l'uomo già fatica a vedere sè stesso come essere razionale, estendere la razionalità umana (limitata come egli stesso) al mondo e all'universo (illimitato) sarebbe difficile e poco fattibile; per farla ad esempio, come una coperta troppo corta che non copre mai l'intero letto wink.gif
Saluti saluti a tutti ^^ rolleyes.gif
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8665 · Risposte: 5 · Visite: 49,846

*Cassiopea* Inviato il: Mar 1 2012, 09:24 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 1-March 12
Utente Nr.: 136,797


Bellissimo aforisma, il mio secondo preferito devo dire ^^ ... Bè, personalmente la penso anch'io come Sgubonius, la stella potrebbe essere l'Oltreuomo, o quanto meno uno Spirito Libero; letteralmente la intenderei come un'invito ad accettare il caos e la casualità del mondo per poter generare qualcosa di grandioso... Uno Spirito Libero è appunto un amante dalla verità e della conoscenza, che arriva a smascherare le illusioni delle credenze comuni: da qui il nichilismo e il tentativo di diventare così un Ubermensch. Se non si accetta la vita nella sua semplice casualità (caos), non si potrà generare alcuna stella (Oltreuomo).
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8660 · Risposte: 5 · Visite: 49,846

*Cassiopea* Inviato il: Mar 1 2012, 09:12 PM


Newbie
*

Gruppo: Members
Messaggi: 4
Iscritto il: 1-March 12
Utente Nr.: 136,797


Buonasera a tutti rolleyes.gif
sono una studentessa al quinto anno di liceo delle scienze umane e giusto domani ho una prova scritta su Nietzsche, quando si dice il caso laugh.gif ...
Sono appassionata di filosofia da quando ha iniziato a far capolino nel mio corso di studi e Nietzsche, assieme a Schopenhauer e Kierkegaard, è stato uno degli autori che maggiormente mi ha colpita e mi ha affascinata. Quando ho "scoperto" questo forum ho visto un'incredibile opportunità di confronto di idee e per ampliare le proprie conoscenze... quindi ringrazio tutti in anticipo per le possibili discussioni smile.gif

Vorrei porre una domanda, per rompere il ghiaccio, che mi sono posta qualche tempo fà, durante i primi pomeriggi passati su Nietzsche:
il nostro filosofo sostiene la casualità del mondo e del divenire, non esiste alcun ordine razionale, accettando così la visione dionisiaca della realtà; ma accettare un'insensatezza nell'universale implica accettare un'insensatezza anche a livello individuale? Non esiste alcun valore assoluto, eppure Nietzsche ci consiglia di vivere sapendo di essere unici ed irripetibili, accettando la vita in tutte le sue forme: ma accettare la vita stessa non è forse un valore?

Sono sicura che mi sorgeranno altre domande, se avrete voglia di commentarle con un parere personale sarei felicissima ^^ grazie a tutti, a presto!! laugh.gif
  Forum: Nietzsche spazio libero · Anteprima Messaggio: #8659 · Risposte: 5 · Visite: 6,928


New Posts  Nuove risposte
No New Posts  No Nuove risposte
Hot topic  Calda (Nuove risposte)
No new  Calda (No Nuove risposte)
Poll  Nuovi Voti
No new votes  No Nuovi Voti
Closed  Disc. Chiusa
Moved  Disc. Spostata
 

Versione Lo-Fi Oggi è il: 21st October 2019 - 03:38 AM